test  
 
Utente 409XXX
Salve,vorrei un vostro parere.
Ho avuto un rapporto con una ragazza,la penetrazione non protetta c'è stata per pochi minuti,il pene non era totalmente eretto e non c'è stata eiaculazione.
Dovrei sottopormi a qualche tipo di test?
Quanto è alta la percentuale di un eventuale contagio(devo preoccuparmi?)
E quali primi segnali di allerta potrei riscontrare?
Grazie mille della collaborazione
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
lei ha avuto un rapporto a rischio.
Indipendentemente dallo stato di turgore del suo pene e dai minuti di penetrazione.
Rischio basso per HIV, ma nella media per tutte le MST.
Non ci sono segnali di allerta sistemici: si preoccupi se ha bruciore alle vie urinarie, se le compaiano ulcere sull'asta o sulla zona pubo - perineale, o escrescenze e verruche.
In situazioni come le sue, in cui non si può e non si deve dire "stia tranquillo perchè è a rischio zero" in quanto eticamente scorretto, si deve invitare il paziente alla razionalità e non al panico e a recarsi presso un centro per MST dove ci sono psecialisti che, nel rispetto della sua privacy, potranno seguirla ed eseguire le visite e gli esami di screening opportuni.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.