Utente 153XXX
Gentili Dottori,
mia cugina facendo un'ecografia al collo per via di linfonodi gonfi ha scoperto di avere un nodulo alla tiroide con diametro di 25mm di abbondante componente liquida al terzo inferiore. Gli esami del TSH, FT3 e FT4 sono nella norma mentre ad essere elevato è il valore della Tireoglobulina HTG che risulta essere 137 ( intervallo di riferimento: 0.20-70.00). Cosa significa? C'è una cura da prendere? Specifico inoltre che mia cugina è in sovrappeso ed è in cura da una nutrizionista da un mese in quanto ha scoperto di soffrire di insulino-resistenza.
In attesa di una Vostra risposta, Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr.ssa Emma Lucci
24% attività
16% attualità
0% socialità
BACOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2016
Gentile utente, il dosaggio della tireoglobulina non ha alcuna utilità clinica . Esso viene utilizzato solo nel
Follow up dei carcinomi
Tiroidei differenziati operati per valutare L eventuale recidiva di malattia , pertanto stia
Tranquilla sul valore di questo ormone. Le consiglio comunque di rivolgersi al suo endocrinologo di fiducia facendo visionare le immagini ecografiche per stabilire la necessità di un completamento diagnostico con agoaspirato della formazione nodulare. Cordiali saluti.