Utente 909XXX
buona sera.vi chiedo un grande aiuto piu che per la mallatia che ce, ma anche forse psihicamente.riconosco che sonomolto ansioso,per tutto quello che mi accade.nel mese di giugnio o subit un intervento angioplastica coronarica con coronaria sinistra 80% e destra 100%.in octombre il secondo intervento arteriopatia arti inferiori dx e sx.doppo tutti questi interventi mi trovo ancora con la pressione alta 170/85,180/100.la cura farmacologica e:cordarone,vasexten,coversyl,lansox, inegy,tirlid,cardioaspirin,olprezide,cardicor.devo specificare che sono un fumatore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, subito un consiglio chiaro e forte: essendo lei un vasculopatico importante ritengo opportuno subito dirle che il suo fumo va senza alcun dubbio abolito!!! Circa la sua, impegnativa terapia, dovrebbe riportare i dosaggi dei farmaci, solo così potremmo darle un corretto consulto.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 909XXX

Iscritto dal 2008
grazie.la cura e:cordarone,cardicor2.5,coversyl10,lansox30,tiklid,cardioaspirin,vasexten20,inegy10/20,olprezide20/12,5
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, visionata la sua terapia, ritengo che tra tutti i farmaci da lei utilizzati, potrebbe se non eccessivamente bradicardico e senza particolari alterazioni ECGrafiche, aumentare il solo dosaggio del cardicor (che può raggiungere anche i 10mg). Ne parli tuttavia con il suo cardiologo, in quanto potrebbe anche scegliere un diverso approccio terapeutico (sostituendo o utilizzando altri dosaggi ad es.)
Saluti