Utente 449XXX
Buonasera , ho trovato il vostro gruppo molto interessante ... la mia domanda è' che circa 1 anno fa' ho avuto un ascesso perianale e poi scoppiato da solo senza intervento , dopo una visita Fatta circa 6 mesi fa da Un proctologo mi ha diagnosticato una fiato superficiale che ogni tanto sento un piccolo fastidio pero' non sento dolori e' proprio necessario fare un intercanto ?
Altra domanda il proctologo mi aveva consigliato un intervento a messa a piatto ( cr do che si dica così ) mi sapete dire che tipo di intervento e' ?
Ultima domanda il post operatorio e' doloroso ?
Grazie
Andre
[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non è indispensabile ma consigliabile.
Non è doloroso.
Prego.
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dott Fava garzie per la sua risposta in merito alla mia domanda , tempo fa avevo fatto un RM e hanno diagnosticato formazione di 27x14 mm sospetta raccolta liquida ascessuale .
Le mie domande sono :
1) Può essere aumentato la Dimensione della fistola in tutto questo tempo ?
2) se non mi opero può accadere in altro ascesso?
3) i tempi post operatorio per tornare alla vista normale cioè andare in macchina , Passeggiare ecc
Grazie
Andre S.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Favara.
SI
Si
Dipende dalle dimensioni e dal tipo di intervento

Prego.
[#4] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dott. Favara
Grazie per avermi risposto , ieri sono stato a
Fare la visita presso ospedale Gavazzeni a Bergamo dopo la visita il Dott mi ha consigliato un intervento "messa a piatto " perché e' superficiale nel caso fosse profonda usano la tecnica Vafft .
Ho 52 anni e lavoro improprio non posso permettermi di fermarmi troppi giorni nel lavoro , il Dott mi ha detto che in un paio di giorni posso già andare in macchina .
Volevo un suo parere a riguardo , grazie
Andre S.
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene,condivido quanto le e'stato detto.Prego.
[#6] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera , grazie per la sua gentilezza nel rispondere , un dubbio che ho provato a trovare nel web ma ma senza avere una vera spiegazione , la messa a piano della fistola come avviene ..., cioè poi una volta operato mi mettono dei punti di sutura ? E le medicazione si fanno in ospedale e per quando durano all' incirca ? Grazie
Andre s.
[#7] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si taglia il tessuto fino a esporre la fistola. Senza punti.
In genere in ambulatorio le prime.Un mesetto.
[#8] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Grazie sempre per la sua risposta , ma come
Posso convivere con un taglio senza punti sara' doloroso e perderò sangue !

Grazie
Andre S.
[#9] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Perché l'effetto sempre nel web ho trovato questo

" La chirurgia delle fistole anali offre la possibilità di un trattamento diretto ed un trattamento indiretto. Il trattamento diretto comprende la fistulectomia o messa a Piatto consiste nell' asportazione dell’intero tragitto fistoloso con sutura del tessuto muscolare e sutura della ferita e la fistulotomia apertura del tragitto fistoloso da un orifizio all’altro e guarigione della ferita per seconda intenzione,ossia spontaneamente."

Quindi da come si legge sembra che la
Messa a piatto ci sono punti di sutura
[#10] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La messa a piatto è la fistulotomia.