afta  
 
Utente 450XXX
Buon pomeriggio,
vorrei chiedervi un'informazione.
Credo di avere una piccola afta sul palato duro. E' un fastidio che ogni tanto mi capita fin da ragazzina (molto raramente, devo dire) e non mi dà problemi particolari perché nel giro di pochi giorni il fastidio se ne va da solo.
Devo specificare, comunque, che si tratta di un'autodiagnosi: sono una fuori sede e al momento non ho ritenuto opportuno fissare visite specialistiche: è un lieve rossore sul palato, circoscritto, che provoca un leggero fastidio se lo tocco con la lingua.
Il mio dubbio riguarda un fatto accaduto proprio ieri mattina.
Mi ero completamente dimenticata del disturbo, e ho praticato un rapporto orale al mio fidanzato. Pensate che possa avergli attaccato qualche batterio/virus o altro, che poi potrebbe ripassare a me?
Tra le altre cose, mi sono anche succhiata un dito e poi mi sono toccata le parti intime: potrei aver trasportato, allo stesso modo, qualche batterio/virus dalla bocca ai miei genitali?
Ultime due precisazioni: ogni tanto soffro di herpes sulle labbra, ma non credo sia collegato e comunque in questi giorni non ho nessuna lesione sulle labbra; complessivamente, per fortuna, godo di buona salute (sono donatrice di emoderivati quindi quasi due mesi faccio le analisi e va tutto bene).
Grazie mille!
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Se si tratta di un'afta non è contagiosa.
Naturalmente senza un esame clinico non posso sapere se quella che ha lei è un'afta.
Le afte son piccole ulcerazioni della mucosa orale di aspetto biancastro circondate da un alone eitematoso ( rosso). Si risolvono spontaneamente in 7-10 giorni.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille per la consulenza!
In realtà, da quello che posso vedere con uno specchietto, la zona interessata non è biancastra, ma rossa.
Sta già regredendo, tra le altre cose, quindi non avrò modo di mostrarla al mio medico quando tornerò a casa.
Spero solo di non aver passato qualcosa di spiacevole al mio fidanzato!
Grazie di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013

Gentile utente, stia tranquilla l'aftosi non non è un patologia trasmissibile, se la lesione scompare in pochi giorni non è degna di nota. 

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Tranquilla, non ha trasmesso nulla di pericoloso al suo fidanzato e ne a lei stessa.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2017
Grazie a tutti, siete stati molto gentili e rassicuranti.

Buon lavoro!