Utente 455XXX
Buongiorno a tutti, sono un uomo di 33 anni.
Vi scrivo in merito ad un'afta che ho sulla parte interna della bocca, vicino al canino destro da circa una settimana. Inizialmente mi faceva male con difficoltà, bruciori specialmente, mentre masticavo. Ho usato Alovex coluttorio che mi ha dato sabato il farmacista, e da ieri sera sto usando il cortisone ( Corti-Fluoral )che mi ha prescritto il mio medico curante giacché l'afta non ha accennato a diminuire, anche se ora quando mangio ho un leggero fastidio ma non mi fa male e la parte ove è sita è meno gonfia di sabato.
Ho letto in giro per internet (ma non mi fido molto) che possono essere campanelli d'allarme anche di tumori. Volevo sapere quanto c'è di vero.
Io non fumo e non bevo alcolici, salvo un bicchiere di vino a pranzo ed uno a cena, ma non d'estate. Prendo due, tre caffè al giorno. Sto spesso in motorino però fra il traffico di Roma. Ho letto che i tumori alla bocca vengono su per giù dopo i 60 anni, e spero sia vero giacché mi preoccupo in merito a questi brutti mali.
Ebbi già altre afte, ma in pochi giorni sono andate via, alcune anche senza curarle, ma questa sembra essere più tosta.
Il medico mio mi ha dato, come suddetto, il cortisone da prendere, tamponando sull'afta con del cotton fioc, una volta la mattina ed una volta la sera prima di dormire. Ieri sera ho fatto la prima medicazione e stamane la seconda.
Volevo sapere su per giù, anche usando il cortisone, quanto tempo le afte impiegano per scomparire e se è vero e debbo preoccuparmi per le notizie lette qua e là in internet.

Grazie mille a tutti.

Buona giornata e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
I medicamenti per le afte son palliativi, alleviano i sintomi ma le afte devono fare il loro decorso. Non guarirà quindi per il cortisonico che sta adoperando, guarirà perchè le afte guariscono spontaneamente.
Quelle più grandi impigano anche 10 o più giorni.
Statisticamente la possibilità che si tratti di una patologia grave è molto molto bassa e comunque non ci son motivi per allarmarsi in quanto la lesione è comparsa da pochi giorni.
Se tra una settimana sarà ancora presente si faccia vedere da un odontoiatra che deciderà l'opportunità di un approfondimemto diagnostico...ma vedrà che tra una settimana non siricorderà neppure di aver avuto un afta.
Se vuole ci tenga informati.
Cordialità
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille Dr. Di Iorio.
E' vero comunque che per gravi malattie di questo tipo bisogna essere stati fumatori etc?
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Se vuole approfondire l'argomento carcinoma orale legga questo articolo sul quale troverà qualche informazione in più:
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1580-carcinoma-orale.html
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille dottore.
Ho letto...io non ho più di 50 anni, non fumo, non bevo e non sto esposto al sole , e in più mi lavo i denti tre volte al giorno.
Un po' mi tranquillizza :)

Grazie ancora dottore, buona serata

[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Buona serata anche a lei
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it