Utente 219XXX
Buongiorno gentili specialisti

penso - dico penso per riferimenti a situazione analoga di molti anni fa - di aver avuto un'afta sulla gengiva, alcuni giorni fa. Era una zona un pò chiara, quando mi lavavo i denti e ci passavo lo spazzolino, sentivo un pò bruciore; è durata 3 - 4 giorni, poi mi è venuto in mente di fare uno sciacquo con acqua e bicarbonato sodico, è sparita subito e non ho avvertito più nulla. Come accennato, ricordo situazione simile di circa 10 - 12 anni fa (l'ultima volta che mi successe), e ricordo che il dentista mi disse che era un'afta, quindi penso pure questa.
Volevo un pò capire, se era possibile, i motivi e cosa significa. Voglio dire, può essere che un'afta sia sintomo di una deficienza immunitaria, oppure di una mancanza di qualche vitamina? questo anche perchè tra non molto farò le analisi di routine quindi potrò far includere eventuali analisi..o può essere un sintomo di un certo stress, che vengono queste afte (era comunque una solo, per fortuna)?
Saluti cordiali

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, ancor oggi le cause dell' aftosi minor sono incerte e molto discusse, il fatto che sia regredita spontaneamente in pochi giorni significa che questo tipo di lesione non era nulla di grave. Non essendoci esami specifici e la non frequenza degli episodi, non porta a ricercare analisi particolari.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Utente 219XXX

Gentile dottore
Grazie per le delucidazioni esaustive, che osservo pure sollecite.
Ci sarà pure un motivo che su questo sito, nelle varie specialità, alcuni, ovvero certe specialità sono "premurose" alle risposte, altre un pò tardive e qualcuna addirittura con parvenze di disinteresse (in poche parole, non rispondono).
Saluti cordiali