rene  
 
Utente 344XXX
salve

Oggi ho fatto una ecografia completa all'addome. Il medico radiologo mi ha detto che soltanto il rene sinistro presenta le caratteristiche del rene policistico mentre il destro è multicistico. Secondo il suo parere soltanto il rene sinistro potrebbe andare col tempo in contro a problemi.
Il mio medico curante invece mi ha detto che sono entrambi policistici e che la diagnosi del radiologo risulta errata
riporto qui la l'esito dell'esame:
rene multicistico bilaterale con cisti maggiori a sinistra,parapielica,di 3 cm circa;Conservato spessore parenchimale e buona la differenziazione cortico-midollare; non si apprezzano dilatazioni delle vie urinarie o immagini da riferire a calcoli.

qual è la verità?

grazie
[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il vero rene policistico costituisce una grave malattia genetica ereditaria che porta precocemente all'insufficienza renale terminale. In questa malattia la struttura del rene è sovvertita completamente dalla presenza di moltissime cisti contigue, perlopiù di piccole-medie dimensioni, con completo sovvertimento anatomico. La situazione tende a peggiorare ulteriormente col tempo. Evidentemente questo NON è il suo caso. Le cisti semplici, periferiche (corticali) o centrali (para-pieliche) sono un riscontro ecografico estremamente comune, in presenza di più elementi si utilizza il termine "rene multicistico" che però non è correttissimo e può ingenerare dei dubbi interpretativi. Noi preferiamo dunque parlare di "cisti renali multiple". L'ecografia è in grado di caratterizzare molto bene le cisti, in assenza di dubbi, non vi sono provvedimenti particolari da prenedere se non un controllo ogni 2-3 anni. Le cisti semplici in genere necessitano di maggiore attenzione od interventi quando assumono dimensioni giganti (es 15 cm) ed allora sono causa di disturbi da compressione interna dell'addome.
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per la risposta dottore

Quindi la mia diagnosi è "cisti renali multiple".

Il medico radiologo mi ha detto che questo tipo di cisti non mi porteranno mai alla dialisi
[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Assolutamente no. In ogni caso, il giudizio spetta all'urologo ed in seconda battuta al nefrologo, solo quando vi sono problemi di insufficienza funzionale. Sarebbe opportuno che ognuno facesse il suo mestiere.
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
grazie ancora dottore
cordiali saluti