mamma  
 
Utente 449XXX
Buonasera,
mia mamma, 77 anni, ha subito una gastrectomia parziale ( per un cancro allo stomaco) più di un mese fa, il 26/4. E' normale che appena sotto la cicatrice senta l'addome come addormentato, anestetizzato? Lei dice che, quando tocca l'addome, le sembra di toccare la gommapiuma e inoltre si sente quella parte ( tra la cicatrice e l'ombelico) pesante.
Un ultima domanda; mia mamma tutto sommato sta bene, ma è ancora debole, è una cosa normale dopo questo tipo di intervento? è vero che sono gli effetti del paracettamolo , che tutt'ora prende ...1 la sera, ma soprattutto dell' anestesia che so durare anche un anno?

Grazie per la cortese risposta
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signorina è del tutto normale che sua mamma senta una parte della pelle del tutto anestetizzata. E' dovuto al fatto che l'incisione chirurgica ha sezionato dei nervi cutanei che portano la sensibilità. Probabilmente tra 3-4 mesi la cosa dovrebbe ridursi anche se non scomparire del tutto. Il fatto che senta la parte dura è legata al fatto che dopo l'incisione chirurgica i tessuti nella fase di cicatrizzazione si compattano gli uni sugli altri creando una zona compatta e non elastica. Dopo circa sei mesi dall'intervento i tessuti ricominciano a scorrere gli uni sugli altri e la zona ridiventa abbastanza elastica. E' Il processo di cicatrizzazione. Per questo si consiglia di non prendere sole per i sei mesi successivi ad un intervento chirurgico sulla zona operata. Perchè continua a prendere il paracetamolo dopo due mesi dall'intervento?
cari saluti
Gerunda
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno Dottore, la ringrazio tanto.
Non le ho potuto rispondere subito ma ho letto la sua risposta a mia mamma, che ha smesso subito di prendere il paracetamolo ....:-) credeva di far bene per poter dormire meglio...ma si è resa conto che dorme lo stesso e che non è più un dolore ma un fastidio che ora sopporta tranquillamente. La ringrazio ancora. Buon lavoro !!!
[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Grazie. cordialmente
Gerunda