Utente 452XXX
Salve, ieri sera mentre tagliavo del pane mi sono procurata un taglio profondo all'indice. La lama ha tagliato 1/4 di unghia e un bel pezzo di pelle. Al pronto soccorso dopo un pò di indecisione hanno deciso di nn mettermi i punti, ma di usare la colla e cn dei cerottini fini e lunghi mi hanno fasciato il dito. Da ieri provo un fortissimo dolore al dito, che non mi ha fatto dormire bene... un dolore che non provavo quando sono andata al pronto soccorso.. è come se avessi un pezzo dell'unghia nella pelle, è possibile che abbiano stretto troppo i cerotti i?! A tratti ho anche un pò di formicolio alla mano, è normale?! Di solito sopporto bene
Il dolore ma questo sta diventando quasi insopportabile... mi hanno detto di andare all'ambulatorio sabato, tra ben 4 giorni, e di prendere un antibiotico. Dice che è normale e che devo resistere al dolore o è meglio se mi reco di nuovo al pronto soccorso ?! Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

se i cerottini non sono "strozzanti", nel senso che non bloccano il normale flusso di sangue verso l'estremità del dito, mi limiterei ad assumere un analgesico.

Guardi il colorito del polpastrello: se è roseo, non ci sono problemi circolatori.

Buona serata.