ansia  
 
Utente 452XXX
Salve. Sono una ragazza che tra qualche giorno dovrà affrontare la maturità. Ho l ansia, e nell ultimo periodo si è manifestata con tachicardia, agitazione, senso di fuga. Cosi sono andata dal mio medico di base e mi ha detto di prendere alprazolam 10 gocce, sulamid 1 compressa intera, farmaci che sto prendendo. E poi mi ha detto anche bisoprololo per la tachicardia. Ho dei dubbi su quest'ultimo farmaco poichè la mia è tachicardia da ansia. E con i primi 2 farmaci che sto prendendo si l ansia è diminuita, ma la tachicardia a volte c è. Volevo sapere un parere. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Questi sintomi vanno inquadrati in una diagnosi al fine di pensare poi ad una terapia risolutiva. L'ansiolitico come sintomatico contro l'ansia mi torna, in generale anche senza una diagnosi precisa. Il farmaco anti-tachicardico non saprei, non è detto che "sentire" il battito veloce sia sempre corrispondente ad un battito effettivamente veloce, né che l'ansia cali facendo calare il battito, se mai il contrario se è di origine ansiosa. Il sulamid è un antidepressivo, quindi non necessariamente ha a che vedere con un sindrome ansiosa.

Io farei valutare la cosa da uno psichiatra.