Utente 102XXX
BUONGIORNO A TUTTI, CIRCA 10 GIORNI FA HO ACCUSATO UN FORTE MA DI PANCIA E GONFIORE ADDOMINALE.
PIANO PIANO IL DISAGIO SI E' ATTENUATO, IL MIO MEDICO MI HA COMUNQUE PRESCRITTO ANALISI ED ECOGRAFIA ADDOMINALE.
L'ECOGRAFIA HA RILEVATO UNA CISTE AL FEGATO DI 2.5 CM E LA MILZA INGROSSATA 16X8.
LE ANALISI DEL SANGUE SONO UN PO "BRUTTE":
GFR 88.94
BIRILUBINA 1.36 DIRETTA 0.37
AST 109
ALT 131
GAMMA GT 582
CPK 45
COLESTEROLO TOTALE 299
HDL 85
VES 120
ORA IL MEDICO MI HA PRESCRITTO APPROFONDIMENTI PER EPATITI VARIE...
HO 45 ANNI SONO UNA DONNA (SCUSATE NON L'AVEVO SPECIFICATO PRIMA) NON BEVO NON FUMO NON HO / AVUTO COMPORTAMENTI A RISCHIO.
DI COSA SI POTREBBE TRATTARE?
GRAZIE INFINITE
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
e' necessario avere qualche informazione in più sulla cisti epatica.
Per cui, se vuole, copi la refertazione dell'ecografista.
La presenza di indici di epatonecrosi alterati, ma anche degli indici di colestasi, del colesterolo e della VES e la grossa milza possono essere ricondotti a una infezione da virus epatitici (HAV - HBV - HCV), da virus e protozoi che infettano anche il fegato (Mononucleosi, Citomegalovirus, Toxoplasma), da batteri (Brucella e Salmonella Thyphi), infine sebbene meno probabile è necessario prendere in considerazione anche una infezione subclinica delle vie biliari.
Spero che il suo medico abbia preso in considerazione tutte queste possibilità nelle analisi specifiche prescritte.
Più di questo, cara signora, per via telematica, non è possibile dire.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
certo e la ringrazio molto... il mio medico ora sta andando per esclusione e ho fatto le analisi per le epatiti i cui esiti saranno pronti tra circa 20 giorni... la mononucleosi l'ho avuta circa 30 anni fa in maniera molto pesante quindi il mio medico l'avrebbe esclusa in partenza...
In realtà il referto del'ecografia riportava solo che il fegato era normale nelle dimensioni ecc e con la presenza a dx di questa ciste di circa 2.5 cm...
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
20 gg per un banale screening anticorpale per HBV - HCV - HAV che si fanno in 3 ore?
Poteva scrivere urgente il suo medico!
Ha avuto la mononucleosi ma non conosce lo stato immunitario contro il CMV e il Toxoplasma che possono dare alterazioni epatiche assai simili.
In ogni caso nella #1 c'è il mio parere, rilasciato in base al quesito che mi aveva posto.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE INFINITE
SPERIAMO BENE
[#5] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,

mi scusi se ritorno in argomento ma l'epatologo al quale mi sono rivolta è in ferie e non ritornerà prima di metà settembre!!!
seguendo le disposizioni dell0'epatologo ho eseguito rx torace ecografia del collo ed ulteriori analisi del sangue.
in particolare sono queste ultime ad essere un pò "sballate". L'epatologo me le ha prescritte in quanto ha formulato 2 ipotesi: tumore oppure origine immunologica.
i valori che ho riscontrato sono:
ALT 171
ALP 956
ALBUMINA 47.7 (LEGGERMENTE BASSA)
A/G 0.91 (LEGGERMENTE BASSA)
IGG 1530
IGM 297
E BETA 2 MICROGLOBULINA SIERO 4.4

Secondo il suo parere (ovviamente non vincolante, ma psicologicamente mi aiuterebbe molto!) di che cosa si tratta????
rx negativa ed ecografia ha trovato tiroide e linfonodi un po' ingrossati.
grazie mille!!!
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara signora,
il suo Epatologo va proprio al risparmio.
Comunque ha avuto i risultati dei marcatori virali di Epatite?
Si è testata per CMV e Toxo?
Qui ci mettiamo a parlare di tumori o di Epatiti autoimmuni senza alcun elemento per suffragarle.
Senza una bilirubina totale e frazionata, la AST, la GGT, senza marcatori virali epatitici, con lìelettroforesi che lei mi posta frammentata (47.7% di quanti grammi di proteine totali?).
Con una Beta 2 che esprime probabilmente solo una attivazione linfocitaria. Quindi è poco più che un indice di flogosi.
Riferisca per cortesia al suo Epatologo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,

scusate ancora il disturbo... mi è stata diagnosticata la PCB dopo ulteriori esami del sangue mirati... l'epatologo che mi segue mi ha però consigliato di farmi seguire anche da un immunologo in quanto ritiene che altri sintomi di cui soffro come occhi secchi, dolori articolari, stanchezza, lieve ipotiroidismo possano essere legati ad altre patologie autoimmuni. Ritiene infatti che di solito queste si manifestino insieme... Vorrei quindi chiedere se conoscete in zona brescia od anche milano un centro od un medico al quale mi possa rivolgere per questo tipo di accertamenti... grazie infinite...