Utente 177XXX
Salve, settimana scorsa l'otorino mi ha consigliato mucosolvan in seguito a del catarro "indurito" ma alla terza bustina è scoppiata la febbre a 38°. E' durata una notte e poi è passata. Martedì però la febbre è tornata a 38° la sera è l'ho tenuta controllata con ibuprofene prima di andare a dormire. Il giorno dopo non ho avuto febbre per tutto il giorno ma solo raffreddore e vie respiratorie chiuse ma la sera alle 21 avevo 38.5°. Nuovamente ibuprofene e il giorno dopo niente febbre per tutto il giorno ma solo una forte tosse catarrosa e la sera alle 22 37.5°. Ieri ho chiamato il medico di base che dopo avere sentito le spalle mi ha detto che sono libere ma ha sentito che non ho letteralmente voce e ho la gola un pò arrossata e mi ha segnato neoduplamox bustine. Mi ha detto di prendere le prime 6 bustine distanziate di 8 ore e poi continuare per altri 4 giorni 1 bustina ogni 12 ore. Ho preso altre volte amoxcillina ma distanziata di 12 ore sempre(peso 40 kg) questa era la prescrizione del vecchio medico quello nuovo mi ha dato questa nuova prescrizione, secondo voi è corretta?Non può essere eccessiva? E' corretto prendere l'antibiotico anche se non ho più febbre? Onestamente sto male, non ho voce , ho tosse e molto catarro.Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
è irrazionale il decalage posologico consigliatole dal medico.
Se si prescrive una terapia antibiotica con 3 gr al gg di Neoduplamox la si porta avanti fino a che è necessaria.
Inoltre spessissimo queste forme sono virali e l'antibiotico serve a poco o a nulla: altre volte sono da Mycoplasma Pneumoniae o altri patogeni intracellulari molto sensibili ai macrolidi e non alle beta lattamine.
Questo è il mio consiglio telematico: si attenga pure a quanto suggerito dal medico curante, ovviamente.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Grazie,seguirò come da lei consigliato la prescrizione del medico. Se fosse un virus o se l'antibiotico non fosse corretto non mi arrecherebbe danni alla salute vero?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
verissimo.
Buona serata.
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Salve, ho finito oggi l'antibiotico, sono 3 giorni che non ho più febbre. Sono però pieno di catarro, sento persino le orecchi tappate dal catarro e ho la voce ancora bassa e falsata. Il medico ha consigliato fluimicil bustine due volte al giorno per 8-10 giorni. Secondo lei è saggio prenderlo?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
certo! L'aiuterà nella fluidificazione del catarro e quindi potrà espettorare meglio.
Buona guarigione.
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 177XXX

Iscritto dal 2010
Salve, mi sono ricordato di avere a casa fluifort bustine che mi aveva dato il medico anno scorso, sono tornato da lui per chiedergli se andava comunque bene e lui mi ha detto di si. Posso usarlo o è più consigliato fluimicil? Me li ha consigliati in bustine e non in aerosol
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve.
Certamente: può assumere il Fluifort Bustine.
Saluti,
Dott. Caldarola.