Utente 931XXX
Sono un ragazzo di 26 anni, circa 3 anni fà ho iniziato a perdere i capelli, è stato un diradamento progressivo su tutta la parte superiore della testa, sono andato a farmi visitare da tre dermatologi i quali mi hanno detto che si trattava di un'alopecia androgenetica provocata dall'ormone maschile e che non c'è molto da fare per fermarla, ora che sono passati tre anni i capelli non sono ancora caduti tutti, sono molto diradati ma ci sono ancora, anche se la caduta non si è fermata.
Però c'è anche un altro problema, da alcuni mesi a questa parte ho iniziato a perdere anche i peli pubici, che così "a occhio" mi sembrano molto diradati; inoltre ho notato che il desiderio sessuale mi sta diminuendo e anche le erezioni sono meno frequenti e sono più "deboli" (specifico che non sono fidanzato nè sposato, quindi neanche prima non avevo rapporti sessuali così frequenti). Invece i peli delle altre parti del corpo e la barba non si sono diradati, solo quelli del pube.
Sono molto preoccupato, non so cosa pensare, non so se sia solo un periodo così o se questi possano essere sintomi di qualche problema più serio, ed essendo una persona abbastanza timida mi vergogno ad andare a farmi visitare e a parlare di questi problemi.
Per favore, datemi qualche consiglio su quali possano essere le cause di questi problemi e su cosa posso fare. Grazie a tutti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

forse ha sbagliato branca specialistica .

Un tale problema è bene riformularlo nella sezione dermatologia.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com