Utente 418XXX
Sono un uomo di 44 anni. Mai fumato, vita sempre abbastanza sana, soffro di GERD dal 2015( esofagite erosiva, ernia iatale, gastrite). A luglio di quest’anno inizio con una brutta tosse persistente, visitato dal medico che non riscontra nulla mi fa fare analisi emocromo, ves e pcr ( tutto nella norma) ed una rx torace poiché accusavo dolore al petto e tra le scapole. Esito rx torace tutto nella norma se non per la scritta lieve ingrandimento ilo sx. Da controllare a distanza. ad agosto ripeto rx torace d’iniziativa anche se la tosse era andata via, sempre tutto normale se non per la stessa dicitura. Solo che questa volta porto al radiologo una rx torace del 2015, il quale nota la stessa cosa. Ilo sx lievemente ingrandito. Mi dice che secondo lui è una mia conformazione personale e mi dice che secondo lui nn c’è bisogno della tac. Ma altro medico mi consiglia comunque di farla. Sono davvero confuso, ( il radiologo dice che la tac sono davvero tante radiazioni è che se questa cosa c’era nel 2015 e c’è ora non è nulla di patologico) non so cosa fare davvero? E sono spaventata xche leggevo che può essere un tumore dei linfonodi o dell’arteria polmonare. Grazie
Ps: continuo con il dolore ( non porosi) toracico e tra le scapole, ma il Gastrointerologo dice che è a causa del Gerd.
Cosa debbo fare ??? Aiuto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi l'area nella quale li ha postato la sua richiesta non è quella corretta. Riformuli la sua domanda in area pneumologica.
Cordialità