Utente 456XXX
Buongiorno dottore. Inizio luglio ho avuto il distacco parziale del vitreo all'occhio destro inizialmente diagnosticato come totale ma accertato parziale alla fine di agosto a seguito di un'ombra sopraggiunta e accertata con ecografia. Il 22 settembre ho fatto un barrage laser alle ore 3 per trazione sulla retina. Ora, a parte i disturbi precedenti quali l'ombra superiore fissa ed un lampo laterale destro, sono sopraggiunte prima onde luminose continue sempre a destra, ma al controllo di 3 giorni fa l'oculista ha detto che la retina sta a posto e che i miei disturbi sono causati dal vitreo che è ancora adeso in parte. Il problema è che da 2 giorni vedo anche delle lineette fisse nere per lo più e sottilissime o luminose che partono all'incirca dal punto centrale del barrage per capirci e si allungano verso il basso e centro, saranno 3 o 4, ma soltanto se sbatto velocemente le palpebre o se le socchiudo e io determinate condizioni di luce, mi sembra persino che mi diano fastidio soprattutto alla lettura, ovvero vedo le lettere come se non avessero tratti netti. Di cosa può trattarsi adesso? Bevo 1.5/2 tra acqua e energade e prendo opta vitreo. Quest' occhio non ha più cosa passare. Ho visto di tutto ormai. Vorrei finalmente stare un poco in pace e serena, che il tutto si fermasse. Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
purtroppo questi sintomi sono fastidiosi e molto frequenti quando viene interessato il vitreo.
deve avere pazienza e aspettare che lentamente si riassorbano. se posso consigliarle elimini o riduca l'apporto di qualunque psicostimolante, anche semplice come la caffeina. questa mettendoci all'erta ci fa vedere cose che normalmente il cervello tenderebbe ad eliminare. beva molto!