Utente 937XXX
Salve,
le scrivo per questo. Ho 23 anni. Da qualche anno sul mio viso si sono create delle piccole "protuberanze" tipo bugnetti, o piccole cisti, e non so come poterle eliminare. Ho provato più volte a "schiacciarle" ma esce un filino bianco "infinito". Più io provo a chiacciare, più continua ad uscirre questo filino, e anche se esce, il giorno dopo si è già riformato. Non so di cosa si tratta, se di cisti, granuli di miglio, o altro.Con chiunque parlo mi da una versione diversa del problema. La prego mi aiuti. Da truccata si nota solo una superficie della pelle non troppo regolare, ma da struccata si nota parecchio!! Ho un tipo di pelle mista, zone grasse e zone secche, e ho notato che questi difetti mi sorgono solo sulle guancia, zona della mia pelle più grassa e soggetta anche a qualche brufoletto.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
in effetti si potrebbe trattare di cisti subcornee (grani di milio), ma ovviamente rimando alla effettiva visita reale per la definizione diagnostica e quindi per la terapia.
Aggiungo che sarebbe opportuno evitare la manipolazione e la spremitura per non incorrere in fatti reattivi secondari, e lasciare al dermatologo il compito di eliminarli.
Contestualmente verrà valutata la cute, ed opportunamemte trattata.
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
0% attualità
12% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
quando scrive che "Con chiunque parlo mi da una versione diversa del problema" è ovvio che si riferisce a non medici.
Come già suggerito si affidi alla valutazione esperta di uno specialista in dermatologia, l'unico competente ad esprimere una valutazione del caso, diagnosi e terapia.
le ipotesi che potremmo fare da questa sede non potrebbero esserle di grande utilità, nel caso di cisti sebacee, la terapia è chirurgica.
cordialità