Utente 120XXX
Gent.mi dottori, ho già chiesto un Vs. consulto venerdì 24 marzo 2006 - ore: 12.24.17
con oggetto:Parere su spermiogramma!
Ho eseguito ieri pomeriggio - come da Vs. consiglio - la visita andrologica.
Vi scrivo la lettera che dovrò consegnare al mio medico curante:

Gent. Collega,
ho visitato il Suo assistito.
Ho riscontrato lieve astenospermia.
Alla visita non presenta particolari problemi ad eccezione di testicoli retrattili e nascosti dall'....(non riesco a leggere).
Consiglierei:
-Dosaggio FSH, LH, PRL, Testosterone Lib e Tot
-Spermiogramma
-Spermiocoltura
-Tampone uretrale con ricerca di germi comuni...(non riesco a leggere)!

Praticamente le analisi che mi consigliava il Dr. Pozza più alcuni dosaggi ormonali e il tampone.
Premetto che ho avuto un'ottima impressione dello specialista,però vorrei porvi le seguenti domande:
E' doloroso il tampone uretrale?
Testicoli retrattili? Poi nascosti da cosa?
I testicoli si vedono benissimo, solo che lo scroto a volte si indurisce un pò per effetto del freddo, dell'acqua, dell'imbarazzo che inizialmente ho avuto.
Mi piacerebbe avere un vostro gentile parere.
Perchè i dosaggi ormonali?
Cordiali saluti e grazie infinite

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente, sulla decisione di indagare eventuali infezioni occulte delle vie seminali (tamponi uretrali e spermiocoltura) sono pienamente daccordo cosi come per il suggerimento di ripetere lo spermiogramma.
Sul dosaggio ormonale diciamo che lo considero solo un esame per un completamento diagnostico (difficilmente un uomo con un numero di spermatozoi come il suo ha un assetto ormonale alterato).
La considerazione che lei ha fatto sulla retrattilità o l'indurimento dello scroto legata al freddo o a stati d'ansia etc è corretta. E' semplicemente legata ad una contrazione involontaria delle fibre del muscolo cremastere.

Faccia tutti gli esami che il Collega le ha richiesto e poi li riporti in visione.

Un cordiale saluto.
P.S. i tamponi uretrali sono un pò fastidiosi ma molto rapidi
[#2] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
si...direi tutto condivisibile.
Nella lista dei dosaggi ormonali manca l'estradiolo e l'Inibina B.
Auguri per tutto ed affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore 12046,

ha visto che la visita andrologica non ha comportato fattori negatvi.
Le indagini richieste dal Collea sono corrette, forse anche in eccesso ma spesso si chiedono esami in eccesso alla prima visita per non dover richiedere ancora esami successivamente.
Se vuole ci tenga sempre informati
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anch'io condivido le scelte del collega
[#5] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2006
Desidero ringraziarVi di cuore per le risposte.
Ho già prenotato tutti gli esami richiesti.
Grazie di nuovo per la Vostra disponibilità, competenza e gentilezza.....siete cosa rara al giorno d'oggi.....!
Cordiali saluti!