Utente 470XXX
Salve, ho 18 anni e sono molto ansioso (il medico mi ha anche prescritto lo xanax per i miei disturbi) e ipocondriaco. È da giorni che a volte durante il giorno mi vengono strani pruriti, ma non che ho bisogno di grattarmi, mi basta solo toccare o comunque dare una grattata veloce alla parte del corpo interessata e mi passa subito, sono più che altro fastidi. Potrebbe essere correlato a qualche patologia tumorale come un linfoma? Ho molta molta paura per questa cosa, e se non fosse quello cosa potrebbe essere?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, il prurito è una condizione associabile molte patologie. Esso stesso può rappresentare una patologia a sé stante. Le consiglio sicuramente una visita dermatologica per avere contezza di questo sintomo e di incasellarlo in un contesto specifico. Non pensi a situazioni gravi che allo stato attuale non hanno ragione di essere computate. Cari saluti.

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 470XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio molto, questo pruriti mi sono reso conto che pensandoci non vengono più, infatti ad ora mi sono passati quasi completamente.. l’unica cosa è che mi sono venute altre cose, alcune mattine (negli ultimi 10 giorni è capitato 3/4 volte) mi sveglio sudato, ma non tanto, solo un po’ umido.. inoltre è da giorni che spesso mi si arrossa leggermente la faccia.. prima ho provato la febbre e non ce l’ho (36.5). Cosa potrebbe essere? Devo preoccuparmi? Oggi ho avuto quasi un attacco di panico per questi sintomi...