Utente 388XXX
Buonasera dottore sono un uomo di 56 anni da circa 2 anni Soffro di una sensazione di gonfiore pressione sotto l'ultima costola a sinistra mi hanno fatto fare colonscopia gastroscopia ecografia esami del sangue TAC e sono risultati tutti negativi solo ultimamente ho fatto una visita alla prostata risultata leggermente ingrossata è una minzione molto lenta. Premetto che sono un soggetto ansioso e soffro di stitichezza vado in bagno circa due tre volte a settimana con feci dure a volte mi devo aiutare con levolac o Psyllogel. Il gastroenterologo è arrivato a una conclusione che Soffro di colon irritabile. È una gastrite con reflusso. Ma per quanto riguarda questa pressione gonfiore leggero dolore che ho sotto l'ultima costola a sinistra potrebbe essere un problema renale? Ormai sono più di 2 anni che avverto questo gonfiore se fosse una cosa grave dopo due anni e tutte queste analisi sarebbe uscito qualcosa vero dottore? Lei mi consiglia una visita ai reni e secondo lei che cosa potrebbe essere questo fastidio La ringrazio molto e le invio tanti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Decenzio Bonucchi
24% attività
4% attualità
12% socialità
CARPI (MO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Penso che in 2 anni lei abbia fatto una ecografia delle vie urinarie. Se fosse emerso qualcosa legato al dolore sarebbe una massa o una dilatazione delle vie urinarie, ma ambedue sono alterazioni facilmente diagnosticabili con la sola ecografia.
Le consiglio di fare attenzione all'influenza degli atti respiratori sul dolore per non trascurare una causa polmonare. Che lavoro ha fatto in passato ? Ha mai visto ad occhio nudo del sangue nelle urine ?

Penso comunque che la causa più probabile sia la stitichezza e in questo caso lei dovrebbe notare un sollievo dopo l'evacuazione. Raramente i reni danno dolore, a differenza delle reni (le strutture muscolo scheletriche del tronco), quelle che usa Buffon e che Mussolini voleva spezzare alla Grecia.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore la ringrazio per la risposta per quando riguarda ecografia delle vie urinarie adesso mi viene un dubbio non lo so può darsi che l'ha fatta l'urologo quando ha visto la prostata e la vescica. Per quanto riguarda sangue a vista nelle urine non l'ho mai notato e quando urino non ho dolori solo minzione lenta In passato ho lavorato quasi sempre a mare su delle barche occupandomi del pescato. Quando respiro fortunatamente non ho dolori al costato sinistro Ma più che un dolore come le dicevo è una sensazione di peso di gonfiore. La visita fatta ai polmoni Circa un anno fa è risultato una leggerissima bpc o perché sono fumatore ma mi hanno detto che quasi tutti i fumatori hanno questa leggera BPCO. Sto cercando di smettere. Quando torno a casa leggerò meglio il referto dell'urologo e la informerò La saluto e la ringrazio molto per il momento.