Utente 471XXX
Salve, sono un ragazzo, oggi mentre ero a scuola nel laboratorio dove sono presenti molti oggetti metallici, ho colpito inconsapevolmente una cassetta metallica Dove erano presenti gli strumenti di lavoro.
A cassetta metallica non presentava ruggine anche se in alcuni punti taglienti la pittura era scolorita.
Mi sono fatto appena due taglietti che saranno profondi 1/2 mm nemmeno, ma da considerare però che è uscito abbastanza sangue.
Un’ altra cosa da considerare è che non avendo fatto il richiamo del vaccino a 14 anni i miei ultimi vaccini risalgono a quando era ancora un bambino, perciò non sono sicuramente coperto.
La mia paura è di aver contratto il tetano anche perché ho letto su Internet che per contrarlo il metallo non deve essere per forza arrugginito.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
concordo con lei sulla leggenda metropolitana che ruggine equivalga a tetano. Non è una affermazione scientifica.
Nel suo caso, ruggine o meno, due escoriazioni o lesioni di continuo superficiali di nemmeno 1/2 mm non costituiscono sicuramente ferite nelle quali possano germinare spore tetaniche.
Pertanto si tranquillizzi.
Per quanto riguarda il vaccino antitetanico, anche se ha saltato il richiamo a 14 anni, se le tre dosi dell'infanzia sono state correttamente eseguite, può effettuare un richiamo così da liberarsi di questa paura.
Cordiali saluti.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 471XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore, la ringrazio per la tempestività.
Oggi sono andato all’asl e mi hanno fatto il vaccino antitetanico + quello antimeningococco.
Mi hanno fatto due punture ma nel foglio della ricevuta sono presenti anche altri vaccini, perché?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
la prima idea che mi viene è che le abbiano fatto l'anti meningococcico quadrivalente (Men A - Men C - Men W135 - Men Y) e il Tossoide tetanico associato a quello difterico.
E' una procedura corretta, priva di rischi.
Si tranquillizzi.
Saluti.
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 471XXX

Iscritto dal 2017
Dottore, ho letto su internet che il tetano può venire anche in seguito a punture di spine di rose, e se ciò è vero penso che anche quei due tagli che mi sono fatto possano essere a rischio, e in questo caso avendo fatto il vaccino oggi non mi coprirebbe in tempo per creare gli anticorpi.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Le punture si spine, specie se profonde, possono inoculare spore tetaniche e vi è un rischio che le stesse germinino.
Un taglietto di 1/2 mm, superficiale ed "arieggiato" le ripeto che non costituitsce a mio avviso un pericolo.
Se deve vivere tuttavia nella angoscia, l'immediata protezione contro il tetano la può attuare con le immunoglobuline antitetaniche a cui può associare la somministrazione del vaccino, ovviamente in desi diverse.
Saluti.
Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 471XXX

Iscritto dal 2017
Dottore, mi scusi se la rompo.
Le allego due foto nella quale:
Nel primo taglio la ferita è arieggiata: https://ibb.co/c1knCR
Nella seconda il taglio è andato più verso l’interno, (infatti quando mi sono tagliato il taglio era scavato e si era alzato un po’ di pelle; nello stesso momento ho riabbassato il pezzettino di pelle, usando la carta, Chiudendo la ferita; in pratica si era alzata la pelle creando una ferita col sangue che poi ho richiuso con la stessa pelle, perciò non era tecnicamente arieggiata.) link della seconda: https://ibb.co/ja7pRm
Scusi se la sto rompendo, e dopo questa non le farò più domande, ci sono molte probabilità di prendere il tetano in una scuola attraverso una cassetta degli attrezzi di metallo?
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Dalle Foto non emerge alcun rischio di tetano.
Arrivederci.
Caldarola.