Utente 944XXX
Salve a tutti. Scusate per il secondo intervento che faccio sull'argomento ma sono veramente preoccupato.
A seguito di un calcio nei testicoli, è possibile avere gravi conseguenze come la castrazione? Ho veramente paura perchè a 5 giorni dal trauma avverto ancora fastidio allo scroto (anche se non presenta lividi) e una sensazione di calo del desiderio. Possibile che sia autosuggestione? Comunque lunedì o martedì andrò a farmi visitare dal mio medico di base....
Grazie per l'enorme disponibilità. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

un calcio sui c...ni rappresenta uno dei dolori più antipatici per i maschietti...
Si faccia vedere dal medico di famiglia che potrà tranquillizzarla
ma che castrazione !!!!!!!!!!
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 944XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta rapidissima e rassicurante!
Quindi lei pensa che il fastidio provato sia del tutto normale come conseguenza al trauma?
In ogni caso la visita di controllo la farò comunque, ma il sapere che "rimarrò un ragazzo" mi ha rassicurato.
Grazie, Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Del tutto normale. Tranquillo. Ottima cosa un controllo de visu.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

anch'io mi associo alle considerazioni tranquillizzanti già ricevute dai colleghi che le hanno già risposto.

Se desidera poi avere più informazioni sulla sua situazione post-traumatica le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Qui , in attesa della visita urologica, potrà trovare tutte le indicazioni su come fare correttamente l'autopalpazione del suo testicolo traumatizzato.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com