Utente 951XXX
Salve,
ho 18 anni e ieri durante la masturbazione, mentre stavo in posizione coricata è successa una cosa che mi ha fatto preoccupare:i testicolo sinistro è rientrato per pochi secondi nell'inguine e ho dovuto dargli una spintarella per riportarlo giù.
Al testicolo sinistro io ho un lieve varicocele già diagnosticato. Quando è successo ho avuto solo un piccolo fastidio ma per il resto tutto apposto nessun dolore, il probema ora è che sono preoccupato che potrebbe ricapitare.
aspetto vostre opinioni e grazie mille.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,

quanto ci descrive è un fenomeno possibile, e non preoccupante. Diversi stimoli (temperatura, attività sessuale, stati emotivi) possono attivare il muscolo cremastere, trazionando uno o l'altro o entrambi i testicoli verso l'alto, momentaneamente.
Non c'è rapporto tra questo fenomeno e il varicocele.
[#2] dopo  
Utente 951XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite della risposta infatti mi sono abbastanza tranquillizzato e non è riaccaduto, e volevo anche chiederle se è normale dopo questo fatto sentire un piccolo fastidio al testicolo nella parte del varicocele(lo stesso fastidio che percepisco dopo le visite del dottore che comunque maneggia(mi scusi il termine)il tesicolo).
Grazie e cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
è tutto nella norma. Secondo me se il testicolo è risalito è così in alto varrebbe la pene di considerare la possibilità di chirurgia di fissazione, ne parli col collega che l' ha in cura.