Utente 961XXX
Buonasera
Mi chiamo Alessandro e sono un ragazzo di 20 anni.
Durante l'erezione, se compio determinati movimenti, entrambi i testicoli risalgono completamente nella parte inguinale; questo avviene sistematicamente e non mi comporta nessun dolore fisico se non il fastidio di riposizionare manualmente i testicoli in sede.
Ho sempre pensato che questo fenomeno fosse più o meno normale ma parlandone con alcuni amici e leggendo un po' di informazioni su internet sono venuto a conoscenza che, oltre ad aumentare il rischio di torsione del testicolo, a lungo andare può portare dei problemi di infertilità.
Preso coscienza del problema ho preso coraggio e ho accennato a mia madre la volontà di sottopormi ad una visita da un andrologo.
Così mia madre ha parlato con il medico di base, il quale a voluto prima visitarmi; oggi stesso mi sono sottoposto alla visita dal mio medico di base e anche lui ha confermato che effettivamente ho i testicoli ipermobili.
La cosa che mi lascia perplesso è che, secondo lui, è una cosa abbastanza normale e, se non mi crea dolore intenso (quindi in caso di torsione), non bisogna fare nulla.
La mia domanda ora è se mi posso fidare di questa diagnosi o se per caso è stato un po' superficiale sottovalutando eventuali problemi futuri di fertilità.
Grazia infinitamente
Alessandro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
oltre alla motilità testicolare va valutato lo sviluppo testicolare ed eventualmente un esame seminale. E' ben vero ce i testicoli mobili non vanno toccati e sono quasi normali, ma quelli molto mobili sono soggetti a chirurgia di fissazione, per evitare fra l' altro episodi di torsione. Vada da un collega specialista: di qua le do un consiglio di prudenza, non sapendo nè potendo sapere l' entità della mitilità
[#2] dopo  
Utente 961XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto, mi sottoporro presto ad una visita da uno specialista.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Faccia sapere se vuole.