Utente 961XXX
Salve sono un ragazzo di 30 anni, da una visita urologica mi hanno diagnosticato una prostatite cronica. Ho problemi ad avere una buona erezione, durante il rapporto molto spesso mi capita di perderla. Il getto dell'eiaculazione non è forte, sento bruciore, anche dopo durante la minzione. Non ho più erezioni mattutine e ho poco desiderio sessuale. Tutto questo è dovuto alla postatite? Si può curare? Ringrazio anticipatamente della vostra collaborazione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

quelli che lei descrive potrebbero essere i disturbi sessuali che possono verificarsi per una prostatite
si faccia vedere da uno specialista
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 961XXX

Iscritto dal 2009
Grazie dottore, gentilissimo e molto celere, quindi posso stare tranquillo che posso risolvere questo problema?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Ronzani
24% attività
4% attualità
16% socialità
MORLUPO (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
gentile utente, pur essendo lo scrivente medico di altra specializzazione, le confermo che le prostatiti sono in genere di origine batterica e quindi curabili con appropriata terapia antibiotica. Occorre per questo rivolgersi ad uno specialista che le prescriva idonea terapia. Il problema del calo del desiderio sessuale è probabilmente di origine psicogena. Qualora persista conviene consultare uno specialista
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

infine, oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com