Utente 569XXX
Buongiorno,
dopo aver fatto una tac con contrasto del collo ed il referto consiste nel: a livello del collo si confera il reperto ecografico di linfoadenopatie latero-cervicalia destra, in sede giugulare inferiore, di diamtero assiale masx di 23mm ed estese longitudinalmente per circa 5 cm sino all'imbocco toracico.

Avevo fatto un esame nel luglio scorso per il torace e da tale data a livello renale mi è stato refertato una comparsa di linfoadenopatie in sede retrocavale e paacavale destra e la parenchimografia (precedentemente curata), sul rene dx diminuita rispetto a quello sx.

E' possibile avere ulteriori delucidazioni in merito a questo referto.
Grazie per il consulto e Buon Lavoro
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,

le informazioni sono troppo esigue e scollegate tra loro per poter fornire un parere. Se però si osservano multipli linfonodi e le caratteristiche non sono chiare può essere opportuno effettuare una biopsia di una delle formazioni linfonodali e togliere ogni dubbio. Questo per una massima tranquillità e scrupolo.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it