droga  
 
Utente 494XXX
Buonasera, intorno al 15 giugno dovrei fare l'esame delle urine per il thc da presentare alle prove fisiche dell'esercito, l'ultima volta che ho fumato è stato il 19 aprile, ci sono possibilità di uscire positivo? Sono un tipo che fuma una volta ogni tanto e la volta precedente al 19 aprile è stata il 31 marzo, grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
premetto che non comprendo come sia possibile che sia lei a presentare un test tossicologico utile ad eseguire un esame per l'Esercito e non venga invece eseguito in sede di valutazione sanitaria da parte dei sanitari dell'Esercito.

Una astensione dall'uso di cannabis di circa 60 giorni dovrebbe assicurare un esame delle urine negativo.
Naturalmente la certezza assoluta non è possibile darla in quanto vari fattori, variabili da soggetto a soggetto (e nello stesso soggetto in rapporto a condizioni mutevoli nel tempo), possono modificare il risultato.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 494XXX

Iscritto dal 2018
Grazie per la risposta, sul bando c'è scritto che bisogna presentati vari esami tra cui quello tossicologico, comunque faccio attività fisica e bevo abbastanza acqua.
[#3] dopo  
Dr. Domenico Spinoso
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
dovrebbe, credo, essere sufficientemente tranquillo.
Potrebbe effettuare un esame di valutazione già adesso per avere un'idea di quello che verrà fuori nell'esame che dovrà presentare. Se sarà negativo potrà stare ulteriormente tranquillo.
In bocca al lupo per la sua carriera.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 494XXX

Iscritto dal 2018
Grazie per l'incoraggiamento, i test della farmacia sono attendibili?
[#5] dopo  
Dr. Domenico Spinoso
28% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2018
Si, i test rapidi sulle urine sono attendibili. Naturalmente, utilizzando il metodo immunochimico, possono dare dei falsi positivi in relazione all’assunzione di alcuni farmaci. Il risultato negativo è in genere corretto.
Cordiali saluti