Info su test droga sul lavoro

Salve,

Per lavoro effettuo dei test antidroga a sorpresa, Sono risultato positivo al test oppiacei nelle urine.
Il dottore mi ha chiesto se uso farmaci oppure ho mangiato qualcosa che possa interferire.
Farmaci NO, la sera prima ho mangiato dei prodotti da forno con semi di papavero che poi ho rimangiato a pranzo prima di fare il test.
Mi hanno detto che possono interferire.
Premetto che non ho mai usato sostanze.
Adesso effettueranno un esame in laboratorio con metodica gascromatografia accoppiata a spettrometria.
Possono verificare l'origine effettivamente alimentare con questi test?
Se appurato che sia un positivo di origine alimentare rischio qualcosa?
In realtà ho letto di molti casi.
il risultato positivo alla morfina come può essere dimostrato che sia originato dai semi di papavero.
Nel verbale di visita è stato scritto che ho mangiato semi di papavero, spero che esista un reagente o altri modi in laboratorio per appurato, o forse basta solo la concentrazioneo quantità trovata di morfina o codeina, non saprei.
Al momento sono sospeso dalle mansioni e molto preoccupato.


Grazie
[#1]
Dr. Domenico Spinoso Medico del lavoro 649 77 11
Gentile utente,
non è possibile escludere che la positività all'esame immunochimico a cui lei è stato sottoposto possa derivare dall'ingestione dei semi di papavero anche se ciò è un evento molto raro.
Certamente l'esame di conferma (con gascromatografia accoppiata a spettrometria di massa) è in grado di distinguere la tipologia di metabolita rilevato.
Cordiali saluti

Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio