Utente 965XXX
Salve..sono un uomo di 48 anni,circa 3 mesi fa ho avvertito dei dolori lungo la spina dorsale..Ho fatto degli accertamenti e mi è stato trovato un Meningioma lungo la spina dorsare..Mi hanno detto che se nn mi opero potrei perdere l'uso degli arti inferiori perchè il meningioma danneggiarli.Vorrei sapere che rischi ci sarebbero dopo l'eventuale rimozione del Meningioma..Grazie Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore
credo che lei debba reinviare la sua richiesta nell'area di Neurochirurgia.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Egr. Signore,
ho notato la Sua domanda e mi accingo a risponderLe qui.
Dovrebbe essere più preciso nel darci informazioni, in quanto la spina dorsale è ben lunga, e precisamente:
1) Quali sono i Suoi disturbi
2) Come si è giunti alla diagnosi

Deduco vagamente che il meningioma possa essere localizzato in regione dorsale.
E' necesario che tutta la documentazione venga valutata da un neurochirurgo.
L'intervento è senz'altro necessario perchè il meningioma, pur essendo un tumore benigno, ossia che non genera metastasi, crescendo comprimerebbe i fasci nervosi che dal cervello, passando attraverso il midollo spinale,si dirigono verso gli arti inferiori, con appunto gravi danni.
I rischi sia intra che post operatori sono veramente minimi e comunque in misura inferiore a quelli che correrebbe non facendosi operare.
Questo in linea generale, non potendo io nè visitarLa nè vedere le immagini.

Ci tenga informati

Cordialmente