Utente 972XXX
prima di tutto salve a tutti e grazie per l'attenzione

da diversi anni ho avuto problemi di forfora, specie nei periodi di cambio di stagione. ultimamente ho notato però che le scaglie non sono più piccole e bianche, ma si formano in grandi quantità vere e proprie scaglie giallastre che rendono il cuoio capelluto ruvido al tatto e vengono via solamente grattando.

vorrei sapere come posso affrontare il problema, grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la patologia tanto del cuoio capelluto quanto dei capelli è di competenza dello specialista in dermatologia, vi si affidi pertanto con fiducia, potrà fornirle il corretto inquadramento diagnostico e la miglior terapia appropriata al suo caso.
Cordialità