Utente 984XXX
Buongiorno,
da circa 5 anni, soffro di un problema alquanto strano.
Alcune mattine mi sveglio con le palpebre degli occhi gonfie. Alcuni giorni solo la palpebra superiore, altri solo quelle inferiore, altri ancora entramebe (gonfiori evidenti). Alcuni giorni i gonfiori riguardano solo un occhio, a volte entrambi. Alcune volte il gonfiore e' molto lieve, altre molto molto marcato, quasi da non permettermi di aprire l'occhio (questo accaduto molto di rado, forse solo 4 o 5 volte in 5 anni). Da quando sono apparsi questi gonfiori e' capitato, di avere anche gonfiori alle parti molli del naso e alle labbra (molto raramente). I gonfiori agli occhi appaiono senza una frequenza ben precisa, in alcuni periodi molto frequentemente, (1/2 volte a settimana) altri meno (1 volta ogni 15/20 giorni).
Da diverso tempo seguo una terapia di antistaminaci (AERIUS) per le mie varie allergie di stagione (gia' da prima di avere questi gonfiori) ma da quando ho questo problema, li prendo ogni giorno perche' sembra che alleviano i gonfiori pero' non li fanno scoparire. ( Ho provato a smettere e ogni volta i gonfiori apparivano molto molto marcati). Ho fatto diverse visite con oculisti e allergologi e diversi esami, ma nulla che spiegasse questo problema.
I miei occhi sono perfettamente sani e le allergie riscontrate sono sempre le stesse di cui ho sempre sofferto.
Non riesco a trovare mai nulla da attribuire alla causa del problema. Mangio in modo complessivamente sano e niente di particolarmente stravagante (insomma le solite cose, carne , pesce, verdure, frutta).
Questo problema mi sta veramente facendo diventare matta, sono disperata, non riesco a trovare la soluzione a questo problema, ho sprecato tanto tempo in esami e visite inutili e non so' piu' cosa fare.
Spero tanto possiate darmi qualche consiglio o indirizzo utile per trovare la soluzione al mio problema.
Saluti
Veronica

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile Signora Veronica,
credo che sia una questione delicata perchè altrimenti avrebbe già avuto la soluzione. Comunque qualche volta incontriamo questo probleme e generalmente può trovare una causa come dermatite da contatto (acari, cosmetici), episodi di angioedema senza una causa specifica (idiopatica) oppure come alterazione della tiroide (ipotiroidismo).
Spero di aver dato qualche elemento.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 984XXX

Iscritto dal 2009
Grazie molte per la gentile risposta.
Proverò a seguire le strade che mi ha indicato, fino ad ora
l'unica indicazione che mi è stata data dai medici consultati è stata: "forse si tratta di una allergia"...
Molto probabilmente avrei dovuto continuare a provare con altri medici, ma dopo molto tempo perso senza risolvere nulla mi sono abbastanza scoraggiata.
Non è un problema invivibile come molti altri, ma pur sempre stressante e fastidioso.
Ho letto in un precedente suo post che i gonfiori agli occhi non possono essere correlati ad una allergia alimentare, dico bene?
Quindi sbaglio a preoccuparmi sempre se quello che mangio può far comparire il problema o meno?

Molte grazie ancora per la gentile disponibilità.
Le auguro una buona serata
Saluti
Veronica
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Credo che possiamo escludere un problema alimentare. Se fosse una reazione di allergia o intolleranza provocherebbe anche altri sintomi.
Cordiali saluti