Utente 978XXX
Gentili Dottori,
mio maritoha 38 anni e non ha mai avuto figli.Sono 27 mesi che stiamo cercando di avere un bambino.
Gli è stata prescritta BIOARGININA(L-ARGININA,20 FLACONCINI)
Le riporto l'ultimo spermiogramma(sett.2008)
GG DI ASTINENZA:3
VOLUME:1
PH:9,0
VISCOSITà:IRREGOLARE
N° SPERMATOZOI:21.000.000
TOT. EIACULATO:21.000.000
MOTILITà SPERMATOZOI:
VALORE:45
PROGRESSIONE:1-2
MORFOLOGIA SPERMATOZOI:
TIPICI:65
GIOVANI:10
ATIPICI:25
CELLULE GERMINALI:PRESENTI
LEUCOCITI:5-6 p.c.
ZONE DI SPERMIOAGGLUTINAZIONE:PRESENTI
EMAZIE:RARE
SPERMIOCOLTURA:ASSENZA DI CRESCITA BATTERICA.
In più Le aggiungo il suo ECOCOLORDOPPLER VASI SPERMATICI:
DIDIMO ED EPIDIDIMO DI MORFOLOGIA NELLA NORMA BILATERALMENTE.
(DIDIMO DX 25,6 x 31,5 x 40,1 mm) (DIDIMO SIN 21,7 x 32,3 x 41,3 mm)
NON IDROCELE. VASCOLARIZZAZIONE NELLA NORMA,REFLUSSI SIGNIFICATIVO AL VALSALVA IN CORRISPONDENZA DEL PLESSO DI SINISTRA.
Io non ho nessun problema(mi è stato prescritto CLOMID x 3 mesi,x aiutare un pò a mio marito).
Vorrei chiedere,quando dovrebbe iniziare la cura mio marito(insieme a me o prima),in quali dosi e x quanto tempo?
Lo spermiogramma va bene?
Dovrebbe fare l'intervento x il varicocele?
Cordiali saluti grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Gallo
28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile signora

Dallo spermiogramma che ci riporta ci sono problemi nel volume totale dell' eiaculato (1 ml valori normali > 2). Questo può dipendere spesso anche dalla incompleta raccolta del campione.
Non ci stancheremo mai di ricordare che lo spermiogramma:

1) è un esame che deve essere eseguito secondo rigidi criteri (WHO del 1999), pertanto deve accertarsi che il laboratorio li rispetti

2) va ripetuto almeno due volte perchè i suoi valori possono cambiare nel tempo

3) va integrato con un' accurata visita condotta da un esperto urologo - andrologo.

La bioarginina è un integratore, che in alcuni casi può miglorare la qualità dello sperma.
Personalmente la prescrivo anch' io.

[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a volere fare la suocera la morfologia degli spermatozoi di suo marito è molto elevata, poertanto le consiglierei di controllare col laboraqtorio che ha eseguito spermiogramma che siani state seguite almeno le norme dell' organizzazione modiale della sanità del 1999, in altro modo tale esame perde di valore. Inoltre secondo le tali norme le classi di motilità sono 4, io ne vedo 1.
Qualora il prelievo fosse sdtato fatto a casa e non in laboratorio l' esame perderebbe di valore allo stesso modo.
Il varicocele è una alterazione delle vene testicolari prevalentementemente sinistre che ha 5 gradi all'm ecodoppler. Il I gradoi non si opera, il secondo parliamone, il terza quarto e quinto sono chirurgici
le invio il link sulla chirurgia del varicocele.
http://www.giorgiocavallini.altervista.org/contenuto/varicocele.htm
Nel suo post non compare una graduazione in tal senso, per cui non so dire.
Qualora suo spermiogramma fosse stato eseguito secondo norme e qualora il varicocele fosse di I-II grado, tenga presente che uno spermatozoo necessita di circa un paio di m,esi per maturare, per cui la bioarginina ci mette un paio di mesi ad implemntare, quando ci riesce la produziuone di spermatozi.
[#3] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Grazie,Dr Gallo x la cordialità. Questo è,in effetti, 2° spermiogramma.Il primo è stato effettuato il 17.07.08:
VOLUME:1
PH:9
VISCOSITà:IRREGOLARE
N° SPERM.:20.000.000
TOT.EIACUL.:20.000.000
MOTILITà SPERM.:
VALORE:75
PROGRESSIONE:1-2
MORFOLOGIA SPERM.:
TIPICI:60
GIOVANI:15
ATIPICI:25
CELL.GERMINALI:PRESENTI
LEUCOCITI:3-4 p.c.
ZONE DI SPERMIOAGGLUTINAZIONE:ASSENTI
EMAZIE:2-3 p.c.

Secondo Lei ,quale esame è migliore?
Cosa può fare mio marito x migliorare la situazione?
Per quanto tempo deve prendere BIOARGININA? Le dosi?
Aspetto la Sua risposta grazie
[#4] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr Cavallini, La ringrazio per la risposta.
Pensa che sia il caso di rifare lo spermiogramma(già fatto 2 volte,sempre a casa),magari cambiando laboratorio?
La Bioarginina,cmq,può portare dei buoni risultati,secondo Lei?
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
se gli spermiogrammi di suo marito sono stati fatti a casa e poi portati in laboratorio può darsi benissimo che siano errati per difetto. Direi che è il caso di cambiare laboratorio che segua le norme che io ed il caro collega Gallo le abbiamo suggerito: WHO 1999. E faccia il prelievo in loco, la bioarginina non fa male e a volte funziona. Chiarisca anche il problema del varicocele e non vedo profili ormonali, sarebbero da fare.
[#6] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per la sua disponibilità e cordialità, terremo conto dei suoi consigli. Distinti saluti.
[#7] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Signora,
io sono favorevole alla correzione del varicocele soprattutto se di grado medio-grande piuttosto che prendere arginina e tenersi il varicocele, causa persistente di danno testicolare.
Riconosco che questo è un tema ancora dibattuto e non c'è unanimità di vedute ma questo è quanto personalmente consiglio.

Si faccia dare una valutazione del grado del varicocele alla visita fatta in posizione eretta.

Ci faccia sapere se lo ritiene.

Cordiali saluti
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora e Caro Maio,
tanto per chiarire quanto detto i varicoceli di III, IV, e V grado sono chirurgici. Non vorrei essere stao poco chiaro e ringrazio il collega del chiarimento.
[#9] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

una coppi di 38 anni lui , con liquido seminale caratterizzato da un numero di spermatozoi non molto elevato e con una motilità piuttosto bassa e di 38 lei, di cui non conosciamo la situazione ginecologica , potrebbe avere importanti difficoltà ad ottenere una gravidanza per via naturale.
In questa coppia vedo il fattore "tempo" come elemento ugualmente importante. Analisi, terapie, intervento chirurgico (??) attesa di vari mesi per valutarne gli effetti positivi ( a 38 anni !) fanno passare i mesi in maniera incredibile.
La Bioarginina è un farmaco, utile, ma non tale a mio modesto parere, di poter cambiare la situazione seminale di suo marito.
Ad una coppia con tali caratteristiche consiglierei, intanto, di cominciare a consultare un centro di Procreazione Medicalmente Assistita.
cari saluti
[#10] dopo  
53238

Cancellato nel 2012

Ulteriori informazioni su varicocele ed infertilità di coppia li può trovare all'indirizzo seguente:http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=38835
[#11] dopo  
Utente 978XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio tutti i medici che mi hanno risposto e consigliato. Cordiali saluti a tutti.
[#12] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Un commento sul fattore tempo giustamente sollevato in precedenza:
personalmente sono favorevole alla correzione del varicocele (se di grado medio-alto)senza interrompere i percorsi più efficaci e rapidi per arrivare ad una gravidanza: eventuale procrezione medicalmente assistita, beneficiando nel contempo dei probabili miglioramenti sul liquido seminale prodotti dalla correzione.

Cordiali saluti
[#13] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
il mio post per chiarire le posizione dei colleghi
Attualmente il problema sollevato dai colleghi Maio e Pozza è oggetto di ampio dibattito. Una strada o l' altra va scelta anche in relazione alla motivazione della coppia alla fecondazione asistita. Solo un colloquio con vostro andrologo potà essere dirimente.