Utente 302XXX
Buon pomeriggio ,
Dottori... ho bisogno di un Vs. consiglio .
Sabato sera ho avuto un eiaculazione con sangue abbondante nel senso che lo sperma era completamente rosso ... Lunedi ho incominciato ad accusare dolori al testicolo sx .. ho eiaculato di nuovo con lo stesso problema di sabato .
Il giorno successivo il testicolo si e' gonfiato provocandomi dolori al basso ventre e pia piano e' diventato grande, duro e rosso .. il mio medico di base mi ha fatto fare una ecografia nella quale non si notava nulla se non un discreto ispessimento irregolare e notevole alterazione strutturale dell'epididimo di sx a carattere irritativo flogistico.
Sono passati quasi 4 giorni ma continuo ad avere gonfiore nonostante stia prendendo oki e ciproxin.. in piu' ho una tosse persistente da piu' di un mese che mi innalza improvvisamente la febbre...
Datemi un Vs. parere.
In anticipo vi ringrazio e porgo i miei piu' cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
quanto ci descrive sembrerebbe configurarsi come una epididimite sinistra, che peraltro difficilmente spiega l'emospermia.
E' consigliabile una visita urologica che valuti direttamente il quadro clinico e l'appropriatezza della terapia in atto.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
tutto indica ona infezione dell' epididmo di sx. Da valutare sarebbero anche le condizioni prostatiche. Se non lo ha già fatto consulti un collega. La terapia appare congrua, ma la diagnosi va assolutamente chiarita
[#3] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2007
Gentili Dottori ,nell'eco la prostata risulta regolare per l'eta' e per dimensioni ma a me risulta strano in quanto soffro di prostatite cronica dovuta ad una stenosi dell'uretra .
Inoltre volevo farvi presente che a dicembre mi sono sottoposto ad una cistografia la quale non ha avuto buon fine perche' non riusciva a passare e mi ha causato l'impossibilita' di urinare per una mezza giornata poi prendendo omnic ho risolto ma per 2 giorni ho avuto forti bruciori ma la cosa che piu' mi preoccupa e' il fatto che da quel giono quando eiaculavo lo sperma era liquido e trasparente fino a sabato quando ho eiaculato in modo denso ma con sangue ..
Un'altro fattore che vi volevo far presente e' che il sabato precedente giocando a calcetto ho preso uno strappo all'inguine sx.. c'e' correlazione fra i fatti????
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
No non c' è correlazione, ma visto il quadro complesso consiglierei visita da un collega. Se l' ecografia è stata fatta per via sovrapubica difficle c he si vedano segni di infiammazione più o meno acuta, diverso il discorso con l' eco-transrettale. Risulta comunque imperativo una rivalutazione complessiva del suo quadro. Faccia sapere come vanno le cose se vuole.