Utente 998XXX
Buon giorno, sono una donna di 45 anni e poichè volevo attenuare le rughe verticali ai lati della bocca che collegano il naso al mento mi sono recata in un centro estetico. Il dottore, dopo avermi visto, mi ha proposto di fare delle infiltrazioni di acido ialuronico. Per mostrarmi i risultati che potevo ottenere sul mio viso, mi ha iniettato dell'aria nella cute sotto le rughe. Nelle 3-4 ore seguenti, ho sentito indolenzimento della zona trattata e ho notato un gonfiore su un lato della bocca. A distanza di 24 ore, l'indolenzimento è scomparso ma il gonfiore no, anzi si è spostato verso il basso nella zona mandibolare dando l'aspetto di un gonfiore dovuto ad un mal di denti. Mi sono recata di nuovo al centro estetico e il dottore mi ha detto che l'aria verrà assorbita dalle cellule e che nel frattempo può migrare in zone adiacenti. Sono passate ormai 48 ore e il gonfiore non tende ad attenuarsi. Volevo chiedere se è una pratica normale quella di iniettare aria sottocute ed inoltre volevo sapere come viene assorbita quest'aria ed in quanto tempo. Nell'elogiare l'importante servizio che offrite, vi saluto e vi ringrazio anticipatamente per il consulto sperando che queste informazioni siano utili a tante altre persone.
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buongiorno.
Personalmente non attuo questo metodo, che sento per la prima volta...sembra un atteggiamento da reality americano sulla chirurgia estetica!
L'acido ialuronico è un materiale sicuro, biocompatibile e riassorbibile che non ha bisogno di effetti speciali per essere compreso dal paziente. La casa produttrice solitamente ha lavori scientifici corredati da foto del prima e dopo e molti medici hanno un proprio archivio fotografico da mostrare. Ogni altra cosa non ha senso, ma è un mio pensiero.
[#2] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
16% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
gentile utente,
anche io trovo il metodo quanto meno inutile se non fantasioso. Non ne vedo il vantaggio ed è una pratica che espone il paziente ad iniezioni gratuite con il rischio di sviluppare ematomi o piccoli fastidi come è capitato a lei.
cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buona sera,
questa di iniettare aria non l'avevo mai sentita. Mi sembra proprio una pratica inutile e rischiosa.
Affidatevi sempre a persone esperte nei trattamenti e che utilizzino materiali sicuri.
Cordiali saluti