Utente 100XXX
Quando mi piego per allacciarmi le scarpe o per raccogliere un oggetto sento una fitta al lato destra dell'addome superiore cioè mi sento tirare dentro come un crampo. In quell'attimo rimango paralizzato in quella posizione e solo dopo un massaggio della zona sento come un rilassamento nelle mani e tutto sparisce senza che rimanga alcun dolore.
Questo problema si è presentato circa 5-6 anni fa ed è aumentato di intensità e frequenza. Ho tralasciato le indagini pensando ad un problema di crampo muscolare, ma adesso incomincio a preoccuparmi dato che la cosa persiste tale da impedirmi di inginocchiarmi per raccogliere le pantofole da sotto il letto.
Dall'ecografia non risulta niente di rilevante - solo un po il fegato ingrossato. Dalle analisi del sangue risulta solo il GAMMA GT leggermente superiore al limite così come anche il colesterolo.
Il medico curante, che peraltro mi reputa un caso singolare, tastando la parte addominale non riscontra niente di particolare sotto le mani e nessun dolore percepisco con la pressione delle sue mani.
Gentilmente, potreste, aiutarmi per una diagnosi?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
il quadro clinico che lei descrive fa pensare, come già successo, ad un dolore muscolare che si esacerba con il movimento. Gli esami effettuati (ecografia addominale ed ematochimici) non evidenziano alterazioni significative. Per tale toivo sarebbe il caso, andando per esclusione, effettuare una visita più approfondita che valuti l'insorgenza del dolore in funzione dei cambiamenti posturali ed eventuali sedi di irradiazione dello stesso (dolore muscolo scheletrico ? discopatia vertebrale con compressione nervosa ? etc)

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Quindi mi sta dicendo che non sono un caso singolare e che esiste una percentuale di individui che manifesta tali sintomi?
Mi potrebbe, gentilmente, indicare il tipo di specialista a cui rivolgermi per tale visita approfondita?

Mi scusi ma avevo omesso che in questo particolare periodo nella zona del disturbo (addome lato destro) sento una specie di gonfiore e indolenzimento. Inoltre percepisco delle pulsazioni tipiche del battito cardiaco.


Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
un dolore come un crampo che passa dopo un massaggio della zona fa pensare a dun problema muscolare.
Lo specialista che si occupa in genere di patologie osteo muscolari è l'ortopedico o in alternativa il medico dello sport

Cordiali saluti