Utente 103XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni vorrei porre un quesito: da circa 1 settimana provo un leggero bruciore nella minzione e non solo: il glande presenta piccole fuoriscite di "liquido biancastro", simile a sperma. Le fuoriuscite però le ho solo da 2-3 giorni. All'inizio pensavo a un bugnetto sul glande, perchè ad occhio nudo è visibile una specie di bugno, piccolo e che non fa assolutamente male a toccarlo, nè è fastidioso. Quindi è una cosa dentro al pene e non fuori pelle, penso.

2 mesi fa ho fatto le analisi complete del sangue e mi è stato riscontrato un pò di batteri nelle urine. Il medico di base mi ha detto di bere molto e basta... e pensandoci bene il suo consiglio non l'ho seguito e mi accorgo quindi di bere poco ;-/

Chiaramente se continua andrò dall'urologo, ma nel frattempo, cosa potrebbe essere ?

Mille grazie ;)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lei non faccia nulla. Quello che ha è una infimmazione/infezione del tratto urogenitale inferiore (uretra? prostata? entrambe?) che solo la visita di un esperto collega potrà chiarire e curare. Per intanto protegga i rapporti con la partner fino a guarigione e la invii da ginecologo. Faccia sapere come vanno le cose se vuole.
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la cortese risposta. La prossima settimana andrò sicuramente da un urologo (anche perchè son 3-4 anni che non faccio una visita) e certamente le farò sapere di cosa si tratta, spero, niente di grave. Ho notato che se bevo molto il bruciore nella minzione sparisce totalmente.

Grazie ancora per i consigli
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Certo, diluisce eventuali fattori che provocano infiammazione. E' comunque un segno di niente di grave, ma vada dal collega e faccia sapere se vuole.