Utente 157XXX
Salve, sono un ragazzo di 26 anni da alcuni mesi ho lo scroto pieno di capillari "rossi" e "scuri", alcune volte ho anche fastidio, tipo bruciore. Sono andato così dal mio medico curante che dalla mia descrizione ha pensato di farmi fare un eco color doppler scrotale, pensando che fosse varicocele.
Ma dall'esito risulta tuto regolare: "Lesame ecografico eseguito con sonda da 10 Mhz, in comparativa, a riposo e durante manovra di Valsava mostra una regolare morfologia del didimo ed epidimo d'ambo i lati.
Non si evidenziano vasi ectasici sovratesticolari, nè falde di versamento.
Al controllo colore non si dimostano aree focali di ipervascolarizzazione o vasi incontinenti durante manovra di Valsava"
Facendo vedere il referto al mio dottore di famiglia mi ha detto di stare tranquillo , che forse è dovuto alla schiena, dato che spesso ho dolore.
Questo è possibile? O si tratta di altro? E' vero che quando ho bruciore ho anche mal di schiena ma perchè allora quando non ho mal di schiena ho comunque lo scroto pieno di capillari? Oltretutto in questo ultimo periodo mi sembra di avere una minore produzione di liquido spermatico.
Grazie anticipate per il vostro parere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore 15733,

la sua sembra una patologia cutanea legata a dilatazioni di sottili vasellini superficiali, teleangiectasie. Non è una malattia. stia tranquillo
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anche a me sembra un problema di capillari cutanei
per quel che rigurda il mal di schiena va valutato dal suo medico curante
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
anche a me sembra un problema di capillari cutanei
per quel che rigurda il mal di schiena va valutato dal suo medico curante
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
trovo abbastanza comune ossevare il reperto che Lei ci descrive, fermo restando i limiti imposti dal mezzo di comunicazione che stiamo adoperando. E con molte varibili individuali. Ovviamente sarà importante escludere patologie vascolari degne di nota.
Se il Suo Medico di base ha dei dubbi, credo che lo specialista più indicato per dare una diagnosi di precisione possa essere il Dermatologo o l'Angiologo. Non credo assolutamente che il quadro da Lei descritto sia di pertinenza Andrologica.
Stia ragionevolmente tranquillo.
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO