Login | Registrati | Recupera password
0/0

Il medico mi ha consigliato

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2009

    Il medico mi ha consigliato

    Buongiorno, a causa di una tosse secca persistente e fastidiosa, mi sono rivolto ad uno pneumologo, il quale mi ha richiesto di eseguire un RX torace (in 2 proiezioni) il cui referto recita:
    "Esame eseguito mediante la ripresa dei radiogrammi nelle due proiezioni
    ortogonali, in ortostatismo. Lieve ispessimento delle pareti bronchiali. Non alterazioni flogistiche parenchimali, a focolaio, in atto. Cavità pleuriche libere da versamenti. Immagine cardiaca di dimensioni nei limiti della norma. nella norma la distribuzione della vascolarizzazione polmonare".
    Per indagare sull'ispessimento delle pareti bronchiali, il medico mi ha consigliato di eseguire una TAC torace ad alta risoluzione, il cui referto è
    il seguente:
    "Esame eseguito senza somministrazione ev di mdc iodato, mediante tecnica ad
    alta risoluzione. Lieve ispessimento delle pareti bronchiali. Piccola area di ipodensità, avascolare, di circa 6,4 mm, senza evidente parete a livello del segmento postero-apicale del lobo superiore sinistro. Non evidenza di formazioni espansive parenchimali. Pervie le principali vie aeree. Cavità pleuriche libere da versamenti."
    Premesso che non sono un fumatore, mi è stato detto che sia l'ispessimento delle pareti bronchiali che la piccola area di ipodensità non hanno nessun significato clinico e che quindi non necessitano di ulteriori approfondimenti. Qual'è il Vostro parere ? Cordiali saluti.



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 112 Medico specialista in: Chirurgia toracica

    Perfezionato in:
    Chirurgia toracica

    Risponde dal
    2008
    Gentile utente
    Premesso che le mie valutazioni devono essere considerate a carattere generale a causa dell'impossibilità di visionare le immagini e di visitarla.
    Le dico che il referto normale non è!
    Un ispessimento delle pareti bronchiali può essere dovuto a vari fattori (infiammazione o malattia maligna). Per ciò che riguarda l'area di ipodensità è difficile esprimere un giudizio senza visualizzare le immagini.
    Mi sento di fare quanto segue: 1) terapia antibiotica;
    2) TC torace di controllo; 3) in caso di persistenza del problema: fibrobroncoscopia con eventuale biopsia.




    Dr. Francesco Inzirillo
    - Ospedale "Morelli" - Sondalo
    - Istituto Clinico Humanitas - Milano


Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/02/2009, 05:38
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02/07/2009, 09:53
  3. Infiammazione bronchi
    in Pneumologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13/10/2009, 11:25
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17/08/2008, 22:45
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15/02/2010, 16:32
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,08        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896