Utente 107XXX
Buongiorno a tutti,
sono un ragazzo di 28 anni, ieri sera con la mia ragazza di 35 anni ho avuto una penetrazione non protetta post-eiaculazione.
Circa 10 minuti prima ho avuto un'eiaculazione assolutamente lontana dalla vagina, circa 10 minuti dopo, dopo che il pene è venuto a contatto sia con le lenzuola che con altre parti del corpo, c'è stata una penetrazione non protetta.
Volevo chiedere se il rischio di gravidanza c'è oppure se lo sperma è già morto dopo quel tempo.
Purtroppo è stata la foga del momento.

Grazie mille a tutti per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
il rischio teorico c'è, anche se è basso. E' suggeribile che la sua ragazza si rivolga oggi al proprio ginecologo o presso un consultorio.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta...
avrei un'altra domanda, se dovesse prendere la pillola del giorno dopo sarebbe ancora in tempo anche se assunta 24 ore dopo l'accaduto? è l'unico modo per stare tranquilli in questa situazione?

grazie mille di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il tempo limite della famosa pillola sono 24 ore. le consiglio comunque di rivolgersi con la fidanzata al consultorio o al ginecologo della fidanzata per un programma contraccettico che le consenta una maggiore serenità nel rapporto.