Utente 732XXX
Salve sono un ragazzo di 29 anni, avevo un angioma stellare sul naso asportato dal chirurgo con un bisturi elettrico.Visto la vistosa ferita volevo chiedere quali siano le possibilità che rimanga una cicatrice, e cosa devo fare affinchè cio non avvenga o si minimizzi.
Ora dopo circa 10 giorni la crosta si è tolta e sembrerebbero rimasti dei buchi, ma la ferita non è guarita del tutto;per il momento sto usando il gentalin due volte al giorno.
Anticipatamente ringrazio .

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

l'angima stellare o spider naevus è una neoformazione benigna vascolare la cui elettività nell'eliminazione è data dal laser nd-Yag o dal Dye laser (migliori approcci strumentali); il bisturi elettrico (diatermocoagulatore) agendo superficialmente non può dare la certezza immediata dell'eliminazione, pertanto non possiamo anticiparle nulla di sensato, aggiungendo che non è possibile preventivarne gli esiti cicatriziali, che in un intervento estetico dermatologico di questo genere non dovrebbero essere mai presenti.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 732XXX

Iscritto dal 2008
Sono solamente l'utente finale di un chirurgo che non sò per quale macrabo mistero abbia utilizzato una tecnica del genere.Intuirà il mio stato d'animo...
Volevo solo un consiglio riguardo a come comportarmi nel cercare di risolvere il mio problema ed il percorso terapautico da seguire.(magari anche a chi rivolgermi sia a Milano che a Roma)
Anticipatamente ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la tecnica impiegata non è scorretta, anche se allo stato delle conocenze attuali ed alo stato dell'arte delle tecnologie biomediche a disposizione del dermatologo non è più trattamento di prima scelta.
Lo sono invece i laser vascolari: ndYag, Ktp , Die.
Nel suo caso il post operatorio che si sta verificando è esattamente quello di una piccola ustione che appunto è l'effetto atteso nel trattamento di tali lesioni con l'elettrobisturi.
Potrebbe residuare un piccolo esito.
Cordialità