Utente 875XXX
scusate la mia forse ridicola domanda hò 35 anni ma il mio medico di base no mi ascolta e mi prende ingiro quando gli faccio questa domanda premetto che sono molto anzioso e la mia potente anzia aumenta qundo non conosco il problema insomma non so la causa e non posso curarmi io hò paura elle malattie comunque il mio problema è questo: spesso avverto dei movimenti all'altezza dello sterno come se avessi quei massaggiatori elettrici però all'interno ma non sento dolore però mi sembra che poi questa specie di aria mi salga in gola allora inizia subito il mio panico sto per avere un infarto, allora comincio ad agitarmi e ci penso tutto il giorno quasi come se l'aspettassi cercando di contrarre lo stomaco e bevendo acqua cerco di farmi passare il fastidio di aria in gola, ho fatto visita cardiologica e ecg holter ed il medico cardiologo mi ha detto tutto ok a puo dipendere dal fatto che sia cosi emotivo? che esami posso fare per verificare questi problemi.a dimenticavo hò pure dei rigurgiti e non fumo più da 2 mesi. scusate la mia confusione ma sono davvero stanco di queste mie sofferenze che non mi fanno vivere in pace grazie a tutti e buon lavoro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
quanto da Lei riportato (“…avverto dei movimenti all'altezza dello sterno come se avessi quei massaggiatori elettrici..”) potrebbe riferirsi a quelli che sono i normali movimenti peristaltici intestinali.
Consideri che stati di tensione emotiva (ansia, stress, depressione) condizionano enormemente la normale funzionalità intestinale e certamente la Sua reazione (“..inizia subito il mio panico..”) non agevola la risoluzione del ‘fastidio’ (che, ripeto, potrebbe ricollegarsi alla peristalsi).
Per quanto riguarda eventuali accertamenti/visite specialistiche ne riparli con il Suo curante al fine di valutare se è il caso di sottoporsi a valutazione gastroenterologica.

Cordialmente
Dott.ssa M.M.Morelli