Utente 109XXX
Mi sono sottoposto a Spermiogramma e visita dall'andrologo.
Ho un varicocele di terzo grado al testicolo sx; tuttavia lo spermiogramma è buono.Il testicolo sinistro è un poì più piccolo del destro,ma finora non mi ha causato problemi di infertilità(l'andrologo mi ha detto che lo spermiogramma è buono).Mi ha però consigliato di operarmi e mi ha parlato dell'intervento di legatura.Io ho 32 anni.
Considerando i vari pro e conbtro dell'intervento e vista la mia situazione(età,spermiogramma eccetera) ritenete sia il caso di operarmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se il suo spermiogramma è nella norma e il varicocele non le dà noia non vi è indicazione all'intervento.
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per la risposta.Il dubbio mi è venuto leggendo vari messaggi su internet.A questo punto non capisco perchè l'andrologo/urologo da cui sono stato mi ha consigliato di operarmi.Strano perchè propriuo luimi ha detto che ora come ora il varicocele che ho non mi ha causato problemi agli spermatozo(come lui tesso ha detto leggendo lo spermiogramma).
Che ne pensa?
[#3] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Cerco di andare più nel dettaglio:
ad ottobre 2004 mi è stato diagnosticato il varicocele;sempre in quei giorni ho fatto lo spermiogramma con il seguente esito:

-volume 3,0 ml
-ph 7.6
-tempo di omogeneizzazione 25 minuti
-motiità a 1h 80%
-motilità a 2h 60&
-motilità a 4h 50%
-motilità a 6h 30%
-movimenti progressivi 45 &
-mov.lentamente progressivi 25%
-mov. discinetici 15&
-movim.agitatori in lo 15&
-Nemaspermi/ml 42.000.000
formula nemaspermica
-forme tipiche 65%
-immature 35%
Forme anormali
-forme doppie 2&
-con goccia 3%
-appuntite 5%
-arrotondate 1%
-ipertrofiche 1%
-ipotrofiche 5%
commento al referto:zone di spermiogglutinazione mista cefalico-caudale.

Ora,a distanza di 5 anni ho rifatto visite e spermiogramma.Il varicocele è di 3 grado e lo spermiogramma è il seguente:
-volume 2,0 ml
-ph 8

-motiità a 1h 80%
-motilità a 2h 65&
-motilità a 4h 50%
-motilità a 6h 45%
-movimenti progressivi 50%
-mov.lentamente progressivi 30%
-mov. discinetici 10&
-movim.agitatori in lo 10&
-Nemaspermi/ml 115.200.000
formula nemaspermica
-forme tipiche 90%
-immature 10%
Forme anormali
-teste anormali 15%
-teste amorfe 3%
-forme doppie 0%
-con goccia 3%
-appuntite 5%
-arrotondate 3%
-ipertrofiche 2%
-ipotrofiche 2%
commento al referto
presenza di spermioagglutinazione caudale.

cosa ne pensa?
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Confermo di non rilevare indicazioni seminologiche al trattamento del varicocele.
[#5] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Grazie ancora.
Ma allora cosa devo fare?
Visto che non ci sono motivi per cui dovrei operarmi,secondo lei perchè mi è stato consigliato l'intervento?
Qualcosa di "preventivo"?
[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
i motivi li può conoscere solo l'interessato.
nel campo del varicocele ci sono specialisti che operano ed opererebbero tutti, specialisti che considerano prevalenti gli aspetti "concreti" di fertilità, altri ancora che dicono.......tanto, l'intervento qualcun'altro te lo proporrà, allora è meglio se te lo propongo io....!!!!
personalmente , con i dati che lei ci fornisce, non consiglierei un intervento chirurgico
cari saluti