Utente 940XXX
buongiorno,
durante un controllo a mio marito è stato rilevato un numero di battiti cardiaci anomalo (di tre in piu rispetto al normale) e fatta ipotesi di cuore dilatato..ora si dovrà sottoporre a ulteriori accertamenti e i medici hanno detto che verrà sottoposto ad un monitoraggio costante di 24 ore per approfondire la questione.
per quanto riguarda questa diagnosi iniziale potrei avere qualche chiarimento sulla sua forma e pericolosità e se è una patologia che sia curabile.
aggiungo che non ha mai avuto segni di debilitazione di nessun genere, corre e si sottopone a sforzi senza il minimo problema.
è un fumatore.
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le poche notizie anamnestiche riferite, non consentono una corretta valutazione del caso. Se possibile ci riporti il referto dell'esame cui si è sottoposto suo marito, e su quale ipotesi si basi il sospetto di cuore dilatato. Ha per caso effettuato anche un ecocardiogramma?
Attendiamo notizie.
Saluti