Utente 109XXX
Salve..
Tempo fa mi sono reso conto di avere una fistola sacro-coccigea, inizialmente mi sono rivolto al mio medico di fiducia, il quale mi ha consigliato una visita chirurgica. Dopo 3 settimane dalla visita sono stato sottoposto all'intervento. Adesso sono passate 3 settimane, ma il medico-chirurgo non vede miglioramenti. Qual'è la causa? È normale che esca così tanto sangue? Generalmente quanto ci vuole per avere la totale guarigione della fistola?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile signore,

le informazione che lei mi da sono estremamente scarse.

è importante per esempio sapere che tipo di intervento sia stato eseguito. esistono fondamentelmente due tipi di interventi quello aperto e quello chiuso. il prmo consiste nella asportazione del tessuto da lei descritto lasciando la ferita aperta che si chiude con diverse medicazioni. il secondo tipo consiste sempre nell'asportazione del tessuto con una chiusura della cute (alcuni posizionano anche un drenaggio).

per tali motivi potrei solo tentare di immaginare e ancora più di indovinare.
rimango in attesa di ulteriori informazioni

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
Inizialmente hanno chiuso la ferita, lasciando un piccolo buchetto aperto per far uscire il siero. Dopo una settimana hanno deciso di riaprire la ferita, e di farla guarire di "seconda intenzione". Ma ugualmente non ci sono stati miglioramenti. La ferita continua a sanguinare continuamente. Qual'è può essere la causa? Non si dovrebbe avere un leggero miglioramento? Mi consigliate la rasatura esterna? Ma sprattutto, è una cosa positiva o negativa il fatto che continua a perdere sangue?
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
il sanguinamento in relazione alle medicazioni è evento positivo, segno che il tessuto di granulazione (il tessuto che formerà la cicatrice definitiva) è in piena attività.
ci vuole molta pazienza.

in bocca la lupo

cordiali saluti