Utente 109XXX
Gentili Dottori,
ho 34 anni e dopo uno spermiogramma è stata diagnosticata una dispermia per astenospermia e per bradicinesi.

All'età di 17 anni(1993)mi è stato asportato il testicolo destro per atrofia,i dottori che mi hanno seguito avevano detto che era tutto ok.
In realtà leggendo i risultati delle analisi,prima dell'operazione(1992),è risultato che il numero degli spermatozoi era di 9.000.000 (concentrazione/ml) e 18.000.000 (totale per eiaculato),rapidazione progressiva:10%;debolmente progressiva: 20%,in situ: 10%,immobili: 60%;
dopo l'operazione (1993):18.000.000 conc./ml, 54.000.000 tot.per eiaculato,rapidazione progressiva: 20%,debolmente progressiva: 30%, in situ: 10%, immobili: 40%

I risultati di 1 mese fa invece sono i seguenti:
NEMASPERMI/ml: 24.000.000
Totale NEMASPERMI eiaculati: 72.000.000
MOTILITA' (60' dopo emissione):33%
MOTILITA' (240'dopo emissione): 25%
TIPO DI MOTILITA' (60'dopo em)
A-progressione rapida: 2%
B-progressione lenta: 22%
C-motilità in situ: 9%
D-immobili: 67%

bene gli esami ormonali ( unico dubbio mi viene sul testosterone libero: 4,800 pg/ml ), bene anche l'esame citologico e quello colturale.
l'ecografia testicolare è nella norma.

Quante possibilità ho di avere un bambino "naturalmente"?

L'andrologo, per il momento, mi ha prescritto la seguente terapia per tre mesi:
MENOGON fiale, per 3 volte alla settimana;
SALOVIT cpr e CARNITENE flc tutti i giorni

Spero in un Vs. riscontro in merito alla mia situazione.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente non le possiamo dare una risposta in termini di numeri, ma la cosa più importante è che segua la terapia epoi a ltermine delle stessa ripetere lo psermiogramma