Utente 110XXX
Salve, ho 21 anni e sono in serio stato di ipertensione da qualche giorno, a causa di una piccolissima massa di circa 4/5 mm di diametro, di densità pressochè identica a quella del testicolo, riscontrata personalmente in prossimità dell'epididimo sulla parte superiore del testicolo dx (affianco la rete testis).

I testicoli sono di dimensioni approssimativamente identiche ed entrambi sono nella naturale sede scrotale. Da bambino (8 anni circa) mi è stato corretta una forma non grave di criptorchidismo.

Accuso dolore di non molta rilevanza che si accentua quando si va ad esercitare pressione su tale massa.
Inoltre il dolore si trasmette nella parte dx della zona lombare e in tutto il tratto inguinale dx.

Premetto che questi dolori erano costanti ma passeggeri in passato (da circa 4-5 mesi) e si limitavano solo al testicolo dx specie quando si presentavano occasioni di eccitazione sessuale non appagabile o evitando di raggiungere orgasmi di mia intenzione. I dolori passavano e si ripresentavano in tali occasioni. Da qualche giorno però, la scoperta di tale massa e il mio assoluto pessimismo date le circostanze, oltre ad un minimo dolore che scompare per poco tempo fino a ripresentarsi come da contratto a breve termine.

Non ho motivo di avere uno spiraglio di speranza perchè la situazione sia di facile risoluzione, e per chi come me ha questo tipo di problema credo sia comprensibile.

Non avendo la forza morale di affrontare una visita per l'elevato rischio di una diagnosi di seminoma e quindi di conseguenze a dir poco negative (da ciò che si legge in merito al caso specifico c'è l'asportazione del testicolo), volevo sapere se è possibile formulare ipotesi di una qualsiasi patologia curabile senza conseguenza alcuna che andrebbe a compromettere lo stato del mio apparato riproduttivo.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le formulo l' ordine perentorio di andare da un collega.