Utente 175XXX
Salve a tutti, ho 21 anni e tempo fa ho avuto la rottura del frenulo. Premetto che non era il primo rapporto che ho avuto..mi chiedevo come fosse possibile che avenisse senza che io me ne accorgessi, il tutto è avvenuto durante la penetrazione. Finito il rapporto ho scoperto il tutto, ho lavato la zona e l'indomani sono andato dal medico di famiglia. Lui mi ha consigliato di mettere una pomata (Travocort) per 2 volte al giorno per una settimana (e naturalmente astinenza sessuale). La pomata l'ho messsa.. ma non ho notato miglioramenti, anzi quando premevo sulla zona (delicatamente) sentivo dolore.. e durante una doccia addirittura brucciore nell'urinare.. ora mi chiedo se tornare dal medico di base (facendogli notare la prima volta se era il caso di andare da un andrologo, visto che nn mi ha visitato) oppure direttamente da un andrologo? Quanto costerebbe una visita da un andrologo? Sapete eventualmente consigliarmi un buon andrologo a Cagliari?

Grazie a tuttti
(buon ferragosto)


Cordiali saluti
Marco P.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,
anzitutto sospenda la crema che sta mettendo (associazione fra antimicotico e cortisonico..) che nulla c'entra con la medicazione di quella zona (anzi, lo steroide può favorire l'insorgenza di sovrapposizioni batteriche).
Le consiglio di effettuare una visita chirurgica dermatologica od andrologica, per la corretta terapia della ferita e soprattutto per valutare la situazione (frenulo non completamente distaccato, briglie aderenziali etc)
Cari Saluti.
Dott. Luigi Laino
Ricercatore Dermatologo e Venereologo, Roma
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2006
Grazie per la risposta, la pomata lo interrotta io stesso dopo circa 4 giorni.. (il 5° giorno facendo la doccia la parte interessata bruciava durante l'urinamento).. e non l'ho più rimessa.. devo precisare che mi ha bruciato solo in quella occasione. Colgo il consiglio e spero in settimana di andare da un andrologo (cosa che avevo proposto al medico di base ma lui no ha ritenuto necessario) .. solo che non so da chi andare. Sapete consigliarmene qualcuno a Cagliari?

Grazie per la risposta


Cordiali saluti
Marco P.
[#3] dopo  
Dr. Domenico Battaglia
24% attività
0% attualità
8% socialità
ESTE (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Caro Paziente,
il suo problema è facilmente valutabile è risolvibile da un Urologo non occorre cercarne qualcuno in particolare.
qualche lieve bruciore dopo una lesione parziale e/o totale del frenulo è la norma.
Le consiglio "riposo" sessuale e tenere pulita la zona ed al massimo una crema emolliente idratante senza alcun principio attivo.
[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
dovrà avere un pò di pazienza si risolevrà tutto progrssivamente