Utente 628XXX
Salve, stamattina da un uomo sconosciuto ho ricevuto un principio di fellatio. mi sono tirato subito indietro.. il tutto è durato circa 1 minuto! A quel punto mi sono subito lavato con sapone e appena tornato a casa dopo ca una mezzoretta mi sono disinfettato con alcool e altro sapone.
Volevo sapere se c'erano le condizioni per la trasmissione di qualche malattia qualora quella persona fosse stata malauguratamente infetta nonostante il contatto sia stato solo tra la sua bocca e il mio pene.
nel caso c'è qualche "cura" che potrei fare in via preventiva?
ringrazio in anticipo chiunque voglia aiutarmi.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il contatto è da considerarsi a rischio per malattie sessualmente trasmissibili:

impossibile stabilire percentuali di sorta; si affidi al Venereologo per delucidare con chiarezza e serenità la situazione.

cordialità


[#2] dopo  
Utente 628XXX

Iscritto dal 2008
Salve dott.Laino e la ringrazio della risposta, volevo aggiornarla dicendole che stamattina a distanza di circa due settimane ho notato dei puntini rossi sul glande e un leggerissimo fastidio nell'urinare.
Aggiungo che in questi giorni avevo già in conto di effettuare delle analisi e mi era stato consigliato di effettuare le seguenti: chlamydia, ureaplasma, gardnerella, neisseria e altre infezioni.. è una buona idea? può consigliarmi di aggiungerne qualcun'altra?
grazie ancora.