Utente 111XXX
Ho 40 anni e una corporatura minuta (altezza 1,50 e peso 47 Kg).Soffro di ritenzione idrica concentrata soprattutto nella parte alla delle gambe, dalle ginocchia in su; con la presenza modica di cellulite e un conseguente aspetto a buccia d’arancia ma con un tessuto tonico.
A seguito di un consulto presso un centro di estetica, mi è stato consigliato il seguente trattamento:
N. 10 sedute di pressoterapia (30 min) + 10 STARVAC (45 min); il tutto una volta alla settimana.
Non avendo mai effettuato nessun trattamento estetico temo di peggiorare l’aspetto delle mie gambe, in quanto la perdita di liquidi presuppone a mio avviso uno “svuotamento” e rilassamento della zona trattata.
Chiedo un Vs. cortese parere in merito: se il trattamento è efficace, se le mie paure sono fondate e se poi rischio di diventare “schiava” di queste “terapie estetiche”.
Ringraziandovi anticipatamente per l’attenzione che mi presterete, Vi saluto cordialmente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Biagi
24% attività
8% attualità
4% socialità
LUCCA (LU)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile Sig.ra,
la "cellulite" è una malattia cronica e multifattoriale; questo vuol dire che non esiste un unico trattamento definitivo, sopratutto per gli inestetismi come quelli che Lei riferisce (cute a buccia d'arancia)(è semmai più semplice risolvere in via definitiva l'altro aspetto della malattia cellulite, cioè le adiposità localizzate); è multifattoriale perchè le cause della malattia sono varie (genetiche, postura, idratazione, alimantazione, etc).
tutto ciò per dirLe che, come Lei teme,se vuole affrontare il problema lo farà da ora in poi, per esempio con cicli ripetuti di mesoterapia, o carbossiterapia, etc
La presso terapia è utile per la ritenzione idrica, ma attenzione al rischio di rottura di piccoli vasi capillari (consiglierei un doppler venoso per escludere insufficienza venosa con ipertensione venosa)
La presso terapia comunque non espone a mio avviso al rischio di "svuotare"la parte, perchè non ha alcun effetto sul tessuto adiposo.
cordialmente,