Utente 112XXX
Buongiorno,

da qualche giorno ho iniziato ad espormi al sole e improvvisamente è comparsa sopra il labbro superiore una sottile linea pigmentata color caffèlatte che tende ad attenuarsi qualche ora dopo che ho terminato l'esposizione.
Premetto che ho pelle chiara che tuttavia d'estate diventa molto scura abbastanza facilmente e senza scottature, occhi azzurri e capelli biondo cenere. Assumo da qualche mese la pillola Yasmin e in precedenza non ho avuto alcun problema di macchie al viso, se non qualche lentiggine nella zona del naso e delle guance che scompare al termine della stagione estiva.
Volevo sapere se la pillola potrebbe essere responsabile di questa pigmentazione e se mi conviene sospenderla, almeno per l'estate.
Sto proteggendo il labbro con protezione 30 (senza risultati). Posso intervenire in altro modo per impedire che questa pigmentazione peggiori? Potrà scomparire o sarà permanente?
Grazie per l'eventuale risposta,
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

In linea solo teorica vista la sede telematica, possiamo asserire che una terapia estro-progestinica di ogni tipo può ingenerare in correlazione ad una esposizione solare una iperpigmentazione nota come cloasma; sovente la localizzazione sul labbro superiore di questo tipo di macchie può essere relazionata anche a traumatismi (come ad esempio la ceretta).

La diangosi è fondamentale : senza quella è impossibile produrre una terapia mirata ;nel frattempo della visita dermatologica che raccomandiamo utilissima la fotoprotezione (da fare sempre e con prodotti specifici)

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta!
Fortunatamente non ho mai fatto cerette in quella zona, quindi almeno quella causa la posso escludere! Provvederò a proteggere adeguatamente la pelle e seguirò il suo consiglio eseguendo una visita dermatologica.
Saluti